Imprenditoria e famiglia: un premio alle aziende modello

1' di lettura 09/03/2015 - Aver saputo creare modelli aziendali capaci di unire managerialità e innovazione ai valori tradizionali della manualità creativa e familiarità dell’azienda anche con servizi specifici rivolti alle famiglie. È con questa motivazione che ieri, domenica 8 marzo, il Comune di Assisi ha assegnato ad alcune aziende il premio “Aziende Family Friendly”, dedicato alla memoria dell’imprenditore cannarese Valter Baldaccini.


Ad essere state premiate sono le aziende: Telecom S.p.a., Qui! Group S.p.a ed eFm S.r.l.
Il Premio Città di Assisi “Aziende Family Friendly”, rivolto alle aziende di tutta Italia, nasce con l’obiettivo di valorizzare e diffondere le azioni di pari opportunità e di conciliazione vita-famiglia-lavoro svolte dalle imprese in favore dei propri dipendenti.
Il premio è dedicato alla memoria del compianto imprenditore Valter Baldaccini, presidente della Umbria Cuscinetti, scomparso di recente.
La cerimonia si è aperta con il saluto del sindaco di Assisi Claudio Ricci, che ha fatto gli onori di casa sostenuto dal vicesindaco Antonio Lunghi e alla presenza della vicepresidente della Regione Umbria Carla Casciari, del sindaco di Cannara Fabrizio Gareggia e della famiglia Baldaccini insieme ai dirigenti dell’impresa, che è ascesa ai vertici del sistema produttivo mondiale aeronautico e meccanico.






Questo è un articolo pubblicato il 09-03-2015 alle 01:59 sul giornale del 09 marzo 2015 - 550 letture

In questo articolo si parla di economia, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/agsG