Un ostello 'popolare' per i pellegrini di Assisi, al via la raccolta fondi

Angela Seracchioli 3' di lettura 23/03/2015 - Realizzare un ostello per l’accoglienza dei pellegrini ad Assisi: è questo “La Ruah”, l’interessante progetto di Angela Seracchioli (nella foto), pellegrina e “hospitalera”, autrice della guida “Di qui passò Francesco” (La Verna - Assisi).

Al fine di realizzare il progetto, l’autrice sta organizzando una raccolta fondi popolare in modalità “crowdfunding” per acquistare un casale da adibire a ostello per pellegrini. La raccolta fondi si aprirà il prossimo 6 aprile e avrà una durata di quattro mesi, fino al 6 agosto.
“Assisi - commenta in una nota personale il giornalista assisiate Carlo Cianetti, che ha segnalato alla stampa l’iniziativa - ha un gran bisogno di un hospital, ve lo dico da pellegrino che ha conosciuto altre realtà. Chi arriva nella nostra città a piedi o in bicicletta, con spirito francescano, può dormire solo in strutture ricettive a pagamento.
Angela invece ha intenzione di mettere in piedi un luogo di accoglienza sul modello degli hospitales spagnoli, nei quali ci si limita a cifre simboliche (5-10 euro), giusto per far fronte alle spese”.

Il progetto
“Ai piedi di Assisi - si legge nel sito- , proprio sotto la Basilica di San Francesco, sul tracciato del Cammino, dei Cammini Francescani, all’interno del “Parco del Monte Subasio” in una valletta boscosa e tranquilla dove, poco oltre e confinante con la proprietà, il FAI ha creato il “Bosco di San Francesco”, si trova la casa (ora proprietà privata) che abbiamo scelto per ricreare l’ostello e che è perfetta per questo scopo.
Antico mulino dei tempi di San Francesco, perfettamente ristrutturato e ampliato, tutto in pietra, 450 metri quadri di coperto, può accogliere 25/30 persone. Il terreno, di 2 ettari e mezzo offre angoli di tranquillità e pace e si apre in un grande prato nascosto dagli alberi che è l’ideale per piantarci le tende per scouts e non e che può divenire spazio per eventi.
Una struttura esistente, parte della proprietà ma a se stante, verrà adibita a zona di preghiera e meditazione (55 mq).
La proprietà comprende anche 7 filari di vite, molti alberi da frutto e non, 20 ulivi e un altro grande prato che può essere adibito ad orto. Il terreno, a forma trapezoidale, nella sua parte più stretta che termina dove inizia la proprietà del FAI, si insinua fra la strada e il fiume Tescio e può essere adibita a passeggiata attrezzata per tutti. Inoltre, la proprietà è adiacente ad un ponte romano che collega la casa al sentiero che sale nel bosco del Sacro Convento conducendo direttamente alla Basilica di San Francesco.
E’ nostra intenzione far sì che il futuro ostello segua i criteri più avanzati di eco sostenibilità. E vogliamo fra sì che sia anche spazio di sperimentazione e realizzazione di progetti che diano spazio e visibilità a chi opera nel campo dell’eco sostenibilità.
Questa casa-ostello ha già un nome, si chiamerà LA RUAH, lo Spirito, nel più ampio senso del termine, il Soffio Vitale, la Vita”.


Come donare
Per donare da subito è possibile effettuare un bonifico sui seguenti conti correnti:
Banca – Bank: Banca Etica sede di Perugia
Conto – Bank Account: 00000198512
Intestato a, Account Holder: ASSOCIAZIONE AMICI DEL CAMMINO DI QUI PASSO’ FRANCESCO
Cod: IBAN: IT 23 V 05018 03000 00000198512
IT23 V050 1803 0000 0000 0198 512
Cod: BIC: CCRTIT2T84A
Causale – Reason for Payment:
Donazione per ostello “la Ruah” Assisi Donation for the hostel “la Ruah” Assisi
oppure:
Banco Posta Conto corrente Postale – Bank Account : 000006321777
Intestato a – Account Holder: ASSOCIAZIONE AMICI DEL CAMMINO DI QUI PASSO’ FRANCESCO:
Cod. IBAN: IT 26C0760103000000006321777
Cod. BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX
Causale – Reason for Payment: Donazione per ostello “la Ruah”Assisi donation for the hostel “la Ruah” Assisi
oppure dal 6 Aprile 2015 (Lunedì dell’Angelo)
Attraverso la raccolta fondi dal basso, il crowdfunding attraverso paypal
piattaforma di crowdfunding, through paypal and the crowd-funding platform: www.produzionidalbasso.com
Per saperne di più: www.crowdfundingostelloassisi.com.





Questo è un articolo pubblicato il 23-03-2015 alle 03:59 sul giornale del 23 marzo 2015 - 753 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, pellegrinaggio, pellegrini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ag60





logoEV