Allarme terrorismo: esercito atteso anche ad Assisi

Assisi, basilica di San Francesco panorama 1' di lettura 02/04/2015 - Sarebbero attesi anche alla Basilica di Assisi i militari dell'esercito italiano schierati in diversi luoghi dell’Italia e dell’Umbria nell'ambito del piano di sicurezza messo a punto dal ministero dell'Interno e della Difesa per difendere dalla minaccia del terrorismo alcuni dei luoghi più sensibili.

I militari - circa una ventina per l'Umbria - sono già presenti con due diversi presidi al duomo di Orvieto e alla diga di Corbara, quest’ultima sotto stretta osservazione perché parte integrante del sistema di invasi e chiuse che scongiura i rischi per la Capitale. Gli uomini dell'esercito sarebbero attesi anche ad Assisi, dove intanto la polizia controlla gli accessi con il metal detector.
Il tutto, secondo quanto si è appreso, per far fronte all'allerta terrorismo di stampo jihadista dopo i tragici fatti di Parigi e di Tunisi.





Questo è un articolo pubblicato il 02-04-2015 alle 01:05 sul giornale del 02 aprile 2015 - 1107 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ahyV





logoEV
logoEV