Bastia Umbra: l'attore bastiolo Luca Mammoli protagonista al Teatro Esperia

Cinema teatro Esperia di Bastia Umbra 2' di lettura 07/04/2015 - L’attore bastiolo Luca Mammoli e i suoi colleghi, continuano a fare incetta di premi e riconoscimenti. Da pochi giorni hanno vinto il concorso teatrale legato alla nota manifestazione di settore PlayFestival Roma 1.0. Uno spettacolo da non perdere quello del collettivo “Generazione Disagio” il 10 aprile al Teatro Esperia di Bastia Umbra.

Finalmente torna a casa e con emozione presenta alla sua città lo spettacolo scritto e interpretato insieme ad altri giovani colleghi. Luca Mammoli. Lo abbiamo visto più volte mostrare il suo talento negli importanti appuntamenti con l'amato Palio di San Michele. Lo abbiamo visto sui trampoli recitare con grinta ed energia "da vendere" nel suo percorso da attore nella compagnia dell'A.T.M.O. Lo ritroviamo ora dopo anni di studio, portati avanti brillantemente in una delle accademie di teatro più importanti, sui palchi di grandi teatri. Un orgoglio locale che porta il nome di Bastia Umbra in giro per l'Italia facendo, con questo nuovo spettacolo, incetta di premi e riconoscimenti. E’ proprio di pochi giorni fa la notizia che Generazione Disagio con il loro “Dopodichè Stasera mi butto” sono i vincitori del concorso legato al Play Festival Roma 1.0 Andrea Porcheddu, stimatissimo critico teatrale, dice dello spettacolo appena proclamato vincitore - neanche a dirlo! - del Premio Nazionale Giovani Realtà del Teatro “Generazione Disagio, nome significativo, con “Dopodiché-stasera mi butto”, scanzonata, irriverente, grottesca, furiosa gara al gioco dell’oca tra tre giovani “marginali” guidati da un cinicissimo presentatore, che possono aspirare, come ultima chance, al suicidio. Il lavoro è ottimamente interpretato da Alessandro Bruni Ocana, Luca Mammoli, Enrico Pittaluga, Graziano Sirressi, con la vivace regia di Riccardo Pippa. Si ride tanto, e molto amaramente, per questo spettacolo che senza dubbio potrà sbocciare al meglio”.
E a lui si uniscono una serie di recensioni positive che tolgono ogni dubbio sulla validità di questo lavoro e sulla bravura dei suoi interpreti e noi dice Paolo Cardinali - direttore artistico del Teatro Esperia - “leggiamo fieri ogni riga di applauso e felici ci colmiamo di orgoglio per averli inseriti in cartellone”.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-04-2015 alle 19:55 sul giornale del 08 aprile 2015 - 591 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, bastia umbra, teatro esperia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ahK1