Multe di Pasqua, Ricci stupisce: ''Pagherò di tasca mia''

Claudio Ricci 1' di lettura 09/04/2015 - Il sindaco di Assisi Claudio Ricci ha firmato, nel pomeriggio, un ordine di servizio con il quale pagherà (con risorse personali) tutte le multe elevate nel giorno di Pasqua verso coloro che, trovandosi nella zona di Santa Maria degli Angeli per le Santa Messa, non hanno trovato posto nei parcheggi (tutti occupati per il concomitante e straordinario flusso turistico che si è aggiunto ai normali itinerari domenicali).

Il Sindaco Claudio Ricci, in assonanza con il Comando dei Vigili, accoglierà tutte le documentazioni (copia della multa) ai fini della verifica e, quindi, relativa procedura di pagamento (con risorse personali, senza oneri per la pubblica amministrazione).
Si sottolinea che i vigili urbani hanno compiuto il loro dovere operativo e amministrativo ma, vista la situazione eccezionale, era doveroso operare con buon senso e assumersi (da parte del Sindaco Ricci) ogni responsabilità (come il ruolo sindacale impone).

da Claudio Ricci
Sindaco del Comune di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-04-2015 alle 01:10 sul giornale del 09 aprile 2015 - 613 letture

In questo articolo si parla di politica, assisi, claudio ricci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ahN9





logoEV
logoEV