SEI IN > VIVERE ASSISI > CULTURA
comunicato stampa

I bambini della primaria in scena agli Instabili. E a sorpresa arriva Carla Fracci

1' di lettura
819

Nel pomeriggio di domenica scorsa al Teatrino degli Instabili, sempre generosamente reso disponibile dalla Famiglia Angeletti per eventi culturali, si è verificato un piccolo significativo miracolo.

Per opera del Padre Giuseppe Magrino alla direzione di un quintetto di validi strumentisti il gremito pubblico ha goduto di una composizione celeberrima: la Sinfonia dei Giocattoli di Leopold Mozart.
Ma siccome Leopold l'aveva dedicata al quel genio di suo figlio Amadeus perchè non avvalersi della presenza dei nostri bambini della Scuola Primaria Sant'Antonio di Assisi?
Una bella pazzia! ma si sa che i francescani sono ammalati di santa pazzia come il loro Padre Fondatore.
E dunque con appena due prove (altra pazzia) in scena 50 bambini delle classi prime, ciascuno con uno strumentino dell'armamentario Orff e le loro maestre a cornice mentre l'insegnante di musica con decisi gesti trasmetteva loro la direzione del M° Magrino.
Cosa c'è di difficile? Niente, se si sa che è il facile difficile a farsi!
Questa grande orchestra, bambini insegnanti strumentisti, ha entusiasmato fino alla lacrime di commozione e alla richiesta di Bis. Ma soprattutto ha fatto riflettere sull'ovvietà che il futuro si costruisce con la cultura e non solo con la pancia piena.
A coronare l'evento una madrina eccezionale: accompagnata da Carlo Angeletti è giunta la grandissima Carla Fracci che ha voluto battezzare l'incontro culturale con il suo sorriso e i suoi affettuosi auguri ai bambini per un futuro sempre migliore.




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-04-2015 alle 03:46 sul giornale del 14 aprile 2015 - 819 letture