Lavori pubblici, piovono finanziamenti per frana Ivancich e altre opere

Soldi 1' di lettura 22/04/2015 - Molti finanziamenti sono arrivati, in questi giorni, al Comune di Assisi a partire dalla delibera CIPE Ministero delle Infrastrutture e Trasporti con cui sono stati assegnati ulteriori 3 milioni di euro per il consolidamento della frana Ivancich nella zona est di Assisi (il totale disponibile si innalza, quindi, a oltre 5.2 milioni di euro con i quali si potranno completare gli interventi che, in questi giorni, si stanno riattivando).

Sempre in tema di opere pubbliche (Assessore Moreno Fortini) la Regione Umbria ha assegnato al Comune 200.000 euro per la riqualificazione della ex delegazione comunale in piazza a Petrignano (che sarà destinata a uffici della stazione dei Carabinieri), 40.000 euro per interventi di valorizzazione a Rocca S. Angelo e 200.000 euro per il consolidamento delle mura Urbiche in Assisi (zona nord alla Rocca Maggiore).
La primavera ha quindi portato ad Assisi non solo tanti nuovi cantieri aperti nel territorio (e opere in itinere conclusivo) ma significative nuove risorse.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-04-2015 alle 03:48 sul giornale del 22 aprile 2015 - 551 letture

In questo articolo si parla di economia, soldi, assisi, comune di assisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aioL





logoEV