SEI IN > VIVERE ASSISI > CRONACA
articolo

Bastia Umbra: una folla commossa per l'addio al 'capitano' Franco Franchi

1' di lettura
921

Franco Franchi

Una folla commossa di bastioli e non ha partecipato, ieri, ai funerali del dottor Franco Franchi, “capitano” delle storiche officine Franchi, spentosi nella notte tra lunedì e martedì all’età di 93 anni.

Franchi, grande uomo e grande imprenditore, per molto tempo ha diretto la sua azienda, le Officine Meccaniche Franchi, con dedizione e sacrificio. Pur vivendo a Roma, ha sempre amato Bastia e l’Umbria, le tante attività culturali e sociali alle quali spesso partecipava.
Molti bastioli hanno conosciuto la disponibilità, la passione e l’umanità del dott. Franco sempre sorridente, attento alle vicende politiche del territorio, amante del suo lavoro, affezionato ai suoi collaboratori.
Insieme alla sua famiglia ha contribuito largamente allo sviluppo della città, amava far conoscere alle giovani generazioni l’attività dell’azienda.
Non a caso nel 1993 dette vita al “Premio Franchi”, istituito dalla direzione aziendale a seguito delle tante visite scolastiche e dei lavori realizzati sul tema “Scuola Elementare e Mondo del Lavoro”. Un uomo che amava Bastia e la sua storia e che ieri è tornata a Bastia dove tanti volti più o meno conosciuti si sono ritrovati per l’ultimo commosso saluto.


Franco Franchi

Questo è un articolo pubblicato il 30-04-2015 alle 03:58 sul giornale del 30 aprile 2015 - 921 letture