Il Calendimaggio premia gli studenti. Stasera si svelano le Madonne Primavera

2' di lettura 30/04/2015 - Si è svolta nella mattinata di martedì 28 aprile, nella sala della Conciliazione di Assisi, la cerimonia di premiazione del “Premio Carlo Lampone”, indetto come ogni anno dall’Ente Calendimaggio e riservato agli studenti delle scuole di Assisi.

Promosso con l’obiettivo di trasmettere il valore sociale e culturale della festa nelle giovani generazioni, il concorso ha premiato gli studenti che nei loro elaborati grafici hanno meglio interpretato lo spirito del Calendimaggio con desideri, propositi e aspettative sulla festa di ieri, oggi e domani. A giudicare gli elaborati un’apposita commissione composta dalla professoressa Luciana Vincenti, vedova Lampone, dall’artista Claudio Carli e dall’architetto Paolo Petrozzi.
Il primo premio è stato assegnato al lavoro realizzato da un gruppo di studenti della classe II E dell’istituto comprensivo Assisi 2, composto da Alicia Campelli, Chiara Ciurlini, Kristal Curro, Alessandro Golfarelli e Alessandro Porri.
La commissione ha inoltre assegnato due segnalazioni di merito: la prima a Silvia Antal, Chiara Cotozzolo e Letizia Orfei della classe III B dell’istituto comprensivo Assisi 1; la seconda ad Angelica Sirci, alunna della classe III A del Convitto nazionale “Principe di Napoli”.
Negli indirizzi di saluto, il presidente Paolo Scilipoti ha reso omaggio alla memoria di Carlo Lampone, alla devozione e fedeltà al Calendimaggio che ha sempre contraddistinto il suo infaticabile impegno per far crescere la festa di tutti gli assisani, facendone un esempio per tutti i Partaioli.
La cerimonia di ieri ha visto anche la partecipazione dei rappresentanti delle due Parti, impegnate in una gara di solidarietà a favore della sezione Avis di Assisi presieduta dal dott. Massimo Paggi, il quale ha ringraziato l’impegno di Parte de Sopra e Parte de Sotto in una sfida all’ultima donazione di sangue. “Arrivati al centro di raccolta sangue con tamburi e altri strumenti – ha raccontato Paggi – in poco tempo i partaioli hanno fatto 238 donazioni. Il cuore non canta solo d’amore ma anche di solidarietà”.
Lo spirito della festa entrerà nel vivo oggi, giovedì 30 aprile, alle ore 18.00, con la presentazione delle Madonne Primavera, fra le quali sarà eletta la prossima regina della festa. La presentazione, accompagnata da un omaggio canoro dei Cantori di Assisi, si terrà nella piazzetta della Chiesa Nuova in piazza del Comune.
Il calendario degli eventi proseguirà nei prossimi giorni con un ricco weekend di eventi:
- venerdì 1° maggio, alle 15.30, in piazza Santa Chiara, lo spettacolo della Compagnia dei Balestrieri;
- sabato 2 maggio, alle 15.30, sempre in piazza Santa Chiara, lo spettacolo del Gruppo Sbandieratori;
- domenica 3 maggio, alle 15.30, in piazzetta della Chiesa Nuova, lo spettacolo del Gruppo Storico Spadaccini e del Gruppo Danza Medievale.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-04-2015 alle 03:28 sul giornale del 30 aprile 2015 - 1651 letture

In questo articolo si parla di attualità, assisi, calendimaggio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aiMe





logoEV
logoEV