SEI IN > VIVERE ASSISI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Erba bruciata ai bordi delle strade: l'indignazione di un cittadino

1' di lettura
1172

Erba bruciata

Riceviamo e pubblichiamo la seguente lettera firmata pervenuta alla nostra redazione da un cittadino di Assisi, indignato per la presenza di erba bruciata ai lati delle strade.

“Malgrado l'esistenza di una legge nazionale che proibisce l'uso di diserbanti chimici, dobbiamo assistere ancora una volta ad uno scempio che colpisce il cittadino e il turista.
Ancora una volta dobbiamo subire un intervento inutile, dannoso e antiestetico che è quello di bruciare i bordi delle strade perchè non possiamo permetterci finanziaramente di effettuare la rasatura che si faceva qualche anno fa.
Con questo, nell'Umbria cuore verde d'Italia, consiglieremmo l'attesa del ciclo normale della natura che dovrebbe concludersi a giugno: sarebbe meglio risparmiare i soldi che "mancano" e evitare questo spettacolo desolante.
I nostri "custodi amministratori" dovrebbero essere più informati su come si tiene un territorio con rispetto, competenza e amore!”
Lettera firmata



Erba bruciata

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-05-2015 alle 12:30 sul giornale del 07 maggio 2015 - 1172 letture