Bilancio preventivo, disco verde della giunta: anche nel 2015 Irpef a zero

Comune di Assisi 1' di lettura 19/05/2015 - La giunta comunale, su relazione del vicesindaco Antonio Lunghi e ampio plauso del sindaco Claudio Ricci, ha approvato il progetto di bilancio preventivo 2015 (che sarà ora sottoposto al consiglio comunale alla metà di giugno) che vede aumentare sensibilmente gli investimenti, in opere e servizi, nel territorio mantenendo invariata la pressione fiscale.

Anche per il 2015, e si tratta di un risultato di rilievo nazionale, l'addizionale IRPEF comunale è stata posta uguale a zero per tutte le categoria (ormai unico esempio italiano per i comuni sopra 15.000 residenti), non è stata applicata la tassa di soggiorno posta uguale a zero e non sono state aumentate le tariffe sociali (mense e trasporti scolastici) che sono minori, rispetto alla media, del 50% (il restante 50% lo "assorbe" il Comune).
Un risultato importante, ricordano il sindaco Claudio Ricci e il vice Antonio Lunghi, frutto di un ampio risparmio e legato anche alla diminuzione dei livelli di indebitamento (già molto bassi) che stanno portando ulteriori risorse, nella parte corrente del bilancio. Occorrerà in futuro, cita il Sindaco Claudio Ricci, continuare a risparmiare e utilizzare bene le risorse ma occorre essere soddisfatti del positivo riscontro tecnico economico di bilancio.

da Claudio Ricci
Sindaco del Comune di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-05-2015 alle 19:45 sul giornale del 20 maggio 2015 - 448 letture

In questo articolo si parla di economia, bilancio, assisi, claudio ricci, bilancio preventivo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ajD1





logoEV
logoEV