Campo sportivo di Viole, Fioroni: ''Eseguiti lavori approssimativi''

Campo sportivo Viole (foto Emidio Fioroni) 2' di lettura 15/07/2015 - Partecipando fra gli spettatori ad una manifestazione sportiva di “Primi Calci” presso il campo sportivo di Viole, ho avuto conferma della superficialità con la quale sono stati eseguiti i lavori di sistemazione dell’impianto sportivo.

La mia “cocciutaggine” e le mie “farneticazioni”, come ha sostenuto il consigliere Bocchini in un recente articolo, hanno delle fondamenta, pertanto cerco di portare a conoscenza i cittadini, senza parlare il politichese ma utilizzando un linguaggio comprensibile a tutti, le reali condizioni dell’impianto inaugurato il 30 maggio alla vigilia delle elezioni regionali.
Le foto realizzate dal sottoscritto durante la manifestazione documentano quanto da me sostenuto nei giorni precedenti l’inaugurazione, dalle quali si evince che ampie porzioni del manto erboso bruciate ed ingiallite (Foto 1) per l’insufficiente irrigazione, dovuta al pozzo di recente costruzione (FRANATO) che alimenta l’impianto.
In questi giorni l’acqua viene incrementata con l’autobotte del comune, ma per il manto erboso non è comunque sufficiente.
Inoltre alcuni operai della ditta “Sopra il muro”, incaricata per la manutenzione delle aree verdi del Comune, per rimediare a questa incresciosa situazione, stanno cercando di poter utilizzare dell’acqua di un pozzo esistente, nel vicino ex campo container (Foto 2).
Le panchine del campo da gioco (Foto 3) dovranno essere incassate nella recinzione, in modo da non dover ridurre le dimensioni del campo da gioco, mentre la scarpata posta dietro le panchine (Foto 4) è stata mantenuta molto ripida; inoltre ad oggi non è ancora stata piantumata come previsto, cosa che la renderebbe più solida e piacevole da vedere.
Per finire faccio notare che la ringhiera in ferro posta a protezione della scarpata (Foto 4), data l’assidua frequentazione dei bambini, non è sicura in quanto gli spazi tra i vari elementi orizzontali sono troppo ampi, vista la mancanza di elementi para-piede posti nella parte inferiore.
Sarò logorroico oltre che cocciuto e farneticante, come dice Bocchini, ma un impianto in queste condizioni, dove sono stati spesi oltre 270.000 euro, non è assolutamente presentabile al pubblico.


da Emidio Fioroni
Gruppo consiliare lista Bartolini






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-07-2015 alle 00:25 sul giornale del 15 luglio 2015 - 574 letture

In questo articolo si parla di campo sportivo, politica, assisi, san vitale, viole, lista bartolini, emidio fioroni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/alXD





logoEV
logoEV