Arte: Collemancio ospita la mostra di Maceo, domani il taglio del nastro

Maceo Angeli 1' di lettura 16/07/2015 - Venerdì 17 luglio alle ore 18.00, nella Piazzetta antistante l’Antiquarium presso il Palazzetto del Podestà di Collemancio, frazione di Cannara, ci sarà l’inaugurazione della mostra “Maceo. Accarezzare con gli occhi. Paesaggi e ambienti lungo la Valle Umbra” visitabile fino al 26 luglio, dalle ore 18.30 alle ore 24.00.

Ad aprire l’evento i saluti di Donatella Porzi, presidente dell’Assemblea legislativa della Regione Umbria, Fabrizio Gareggia, sindaco di Cannara, Serena Morosi, assessore alla Cultura di Assisi, Luigi Ferretti, presidente dell’associazione culturale Amici di Collemancio.
Interverranno Ginevra Angeli, Pier Maurizio della Porta e Maurizio Terzetti. Coordina Paola Gualfetti. La mostra, che accompagna il grande evento espositivo “Maceo. Tra sogno e ironia” allestito ad Assisi nel Monte Frumentario fino la prossimo 16 agosto, si compone di alcune tele di Maceo Angeli messe a disposizione dalla figlia dell’artista, Ginevra, ed è il frutto della collaborazione tra il Comune di Cannara e il Comune di Assisi in occasione della “Festa del vino” di Collemancio.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-07-2015 alle 03:42 sul giornale del 16 luglio 2015 - 541 letture

In questo articolo si parla di cultura, perugia, provincia di perugia, maceo angeli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/al16





logoEV
logoEV