Bastia Umbra: il M5s grida vittoria contro l'uso dei diserbanti

03/08/2015 - Il consigliere del M5S di Bastia, Marcello Rosignoli, esce soddisfatto dall’ultimo consiglio comunale per aver riportato un altro importante risultato nell’interesse della salute dei cittadini bastioli.

“Viene approvata all’unanimità da tutto il consiglio comunale, dimostrando particolare sensibiltà al problema, la nostra mozione sul divieto, per le aziende pubbliche o loro incaricate, di utilizzare in tutto il territorio Comunale la famigerata molecola Glifosate”. Agente chimico contenuto nei diserbati normalmente utilizzati lungo le strade comunali data la sua economicità, ma sospettato di essere cancerogeno e quindi molto pericoloso.
Questa norma, già in parte prevista dal regolamento comunale che fa riferimento al divieto di usare qualsiasi sostanza possa essere anche solo sospettata di danni alla salute delle persone, viene perfezionata con la specifica menzione di questa molecola, non lasciando più spazio a pericolose interpretazioni.
La normativa modificata impone quindi il divieto di utilizzare diserbanti che contengano Glifosate, ammettendo come unico metodo di intervento quello meccanico.
“Mi appello - conclude Rosignoli - al senso di responsabilità dei nostri concittadini che, seppur non obbligati al rispetto di tale normativa, si impegnino a non utilizzare questi pericolosi diserbanti chimici, salvaguardando la salute umana e l'ambiente, già da anni compromesso a causa di un uso scellerato delle risorse naturali”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-08-2015 alle 03:19 sul giornale del 03 agosto 2015 - 319 letture

In questo articolo si parla di politica, Movimento 5 Stelle

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/amL8