Scomparsa Edoardo Gobbini, cordoglio del Pd di Assisi. Masciolini: ''Esempio di serietà e moralità''

Edoardo Gobbini 21/08/2015 - Ho appreso con profondo dolore la notizia della morte di Edoardo Gobbini, già Segretario della Federazione del Trasimeno e consigliere regionale dei Democratici di Sinistra, nonché Tesoriere del Partito Democratico dell’Umbria dal 2009 al 2014.

Nell’esprimere le più sentite condoglianze a nome mio e del Partito Democratico di Assisi alla famiglia per la grave e prematura perdita, voglio dedicare un brevissimo ricordo personale ad un uomo politico che lascia un vuoto profondo non solo nel suo territorio di riferimento, il Trasimeno, ma nell’intero sistema politico regionale.
Ho conosciuto Edoardo solo nel 2011, ma ne ho subito potuto apprezzare i tratti salienti di uomo politico che, grazie a serietà, tensione morale, dedizione e conseguente capacità di costruire consenso, è stato durante tutto il suo impegno nel Partito e nelle Istituzioni uno stimato ed indiscusso punto di riferimento per un importante territorio della nostra Regione.
Edoardo, però, era prima ancora una persona per bene, caratterizzata oltre che da una passione politica autentica, da una generosità, disponibilità e semplicità che sempre più raramente si riesce a ritrovare tra gli “addetti ai lavori”.
Lascia un’eredità importante al Partito Democratico del Trasimeno e a tutti i Democratici dell’Umbria.
Lascia un esempio di serietà e moralità a tutti coloro che hanno avuto l’onore di conoscerlo.
Ciao Edoardo.


da Federico Masciolini
Segretario Pd Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-08-2015 alle 03:51 sul giornale del 21 agosto 2015 - 400 letture

In questo articolo si parla di politica, partito democratico, pd assisi, federico masciolini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/anlL