Bastia Umbra: rotatoria di via Roma, critiche dai 5 Stelle. ''Spesi 730mila euro''

2' di lettura 14/09/2015 - “In questo periodo l’argomento prevalente a Bastia è la rotonda di Via Roma e la spesa esorbitante occorsa per la sua realizzazione: ben 730.000 euro!” dichiara il consigliere M5S Marcello Rosignoli “Un’opera fortemente voluta dalla giunta per regolare il traffico, togliendo i pericolosi ed antiquati semafori, anzi mi correggo, spostandoli duecento metri prima!”

Il M5S di Bastia non discute la correttezza dei calcoli ma crede che se al momento della valutazione del progetto, fossero stati ascoltati i pareri e le osservazioni fatte, almeno si sarebbero potute individuare aree di risparmio notevoli, foss’anche semplicemente diminuendone le dimensioni faraoniche. Risparmio destinato ad altre ed urgenti necessità "ad esempio evitando l'aumento del 30% delle rette per il trasporto scolastico, passate da 207€ a ben 270€ in un anno!" aggiungono gli attivisti 5 stelle.
Risulta poi incomprensibile anche la scelta di assegnare senza nessuna consultazione pubblica, la progettazione dell’opera di arredo da inserirvi all’interno che, tra verde ed irrigazione, prevede 100.000€ di spesa. Il M5S aveva già preparato diverse proposte da sottoporre alla maggioranza ma, forse per la mancanza di interesse della giunta dell’opinione dei bastioli, forse per la spiccata arroganza e assenza di idee, non potevamo che aspettarci altro che la mancata consultazione delle opposizioni.
Tuttavia, noi del M5S un paio di quelle proposte vogliamo suggerirle lo stesso: non si poteva indire un concorso di idee, con i progetti votati e scelti da tutti i cittadini? Siamo a conoscenza di professionisti bastioli che l’avrebbero progettato senza alcun compenso, ricambiati soltanto nel vedere realizzata la propria opera all’ingresso principale della città.
Non si potevano coinvolgere i rionali, proponendogli di contribuire alla realizzazione dell’opera? Quale migliore soddisfazione del vedere il proprio operato diventare un simbolo permanente di Bastia? Immaginate il notevole risparmio per le nostre tasche.
Però, dato che la festa di San Michele è alle porte e l’opera scelta ad esclusivo gusto della giunta difficilmente la vedremo esposta prima dell’inizio del Palio, facciamo un invito a tutti i rionali, ai quattro capitani dei rioni e all’Ente Palio: scegliete il carro più bello del vostro rione ed a fine sfilata piazzatelo dentro la rotonda... lo spazio non manca!
Diamo luce alle nostre qualità, non servono soldi, serve ritrovare il coraggio di tornare ad essere Bastioli!





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-09-2015 alle 03:51 sul giornale del 14 settembre 2015 - 653 letture

In questo articolo si parla di politica, Movimento 5 Stelle

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/an50