Strage ad Ankara, i frati di Assisi: ''La pace non si tocca''

Strage Ankara 1' di lettura 11/10/2015 - "La pace non si tocca. E' stato un deprecabile e vile attentato verso uomini indifesi che testimoniavano il valore della pacifica convivenza”.

Così il direttore della Sala Stampa del Sacro Convento di Assisi, padre Enzo Fortunato, che ha poi aggiunto: “Continueremo a difendere tutto ciò che è umano dalle barbarie inumane. San Francesco lenisca il cuore di quanti sono affranti e soffrono per i morti e i feriti di questo sanguinoso attentato”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-10-2015 alle 19:11 sul giornale del 12 ottobre 2015 - 382 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pace, terrorismo, assisi, strage, sacro convento, Ankara

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ao6b





Array ( [0] => 00000 [1] => [2] => )