Bastia Umbra: Bonciarelli, ''Baratto amministrativo, un'occasione persa''

Gabriella Bonciarelli 1' di lettura 26/10/2015 - L’amministrazione comunale di centrodestra perde l’opportunità offerta dalla legge dello stato sul “baratto amministrativo”.

In un Italia che stenta ancora ad uscire dalla crisi, che perde ancora posti di lavoro, questo strumento offre la possibilità ai cittadini, che hanno perso fonti di reddito a causa della crisi ma che non per questo sono esenti dal pagamento dei tributi, di onorare gli impegni mediante l’esecuzione di lavori per parte del comune.
L’amministrazione non può addurre scuse alla non applicazione della legge n.164 del 2014 di tipo organizzativo legate alla stipula di polizze o altro. I Cittadini che lo desiderano potrebbero singolarmente o in associazione proporre programmi di lavori che non richiedono specializzazioni e a rischio trascurabile, che potrebbero essere regolarmente computati e detratti dal debito tributario del cittadino.
E’ necessaria, però, la voglia di fare che ultimamente sembra essere latente in questa amministrazione.

da Gabriella Bonciarelli
Gruppo consiliare PD Bastia Umbra




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-10-2015 alle 19:12 sul giornale del 27 ottobre 2015 - 256 letture

In questo articolo si parla di politica, gabriella bonciarelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/apId