Allerta terrorismo, l'Aeroporto umbro San Francesco rafforza le misure di sicurezza

Aeroporto San Francesco d'Assisi 1' di lettura 22/11/2015 - A seguito dei recenti fatti di cronaca, l'aeroporto umbro San Francesco d'Assisi di Perugia ha attuato nuove procedure riguardanti i controlli di sicurezza.

A comunicarlo, in una breve nota, è la Sase Spa, società che gestisce lo scalo umbro, la quale invita i passeggeri in partenza dall’aeroporto dell’Umbria a presentarsi con almeno 2 ore di anticipo sull’orario di partenza dei propri voli al fine di consentire l'espletamento di tutte le necessarie operazioni per garantire la sicurezza dei viaggiatori.





Questo è un articolo pubblicato il 22-11-2015 alle 12:18 sul giornale del 23 novembre 2015 - 298 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aqKg