Assisi, scoperto allevamento abusivo di cinghiali: proprietario nei guai

Allevamento abusivo di cinghiali 1' di lettura 19/02/2016 - Trovato allevamento non autorizzato con 14 animali, sia a adulti che cuccioli, riconducibili alla specie cinghiali in una frazione di Assisi. La scoperta à stata fatta dagli agenti della polizia provinciale del comprensorio di Foligno nel corso dell’attività di controllo del territorio.

Per il proprietario è scattata una sanzione amministrativa di 1400 euro (100 euro per ciascun capo di bestiame). Gli agenti hanno proceduto con il sequestro degli animali e subito dopo il riaffidamento in custodia al proprietario, ma dell’accaduto è stato avvertito il competente ufficio regionale che dovrà eseguire le verifiche necessarie.







Questo è un articolo pubblicato il 19-02-2016 alle 18:57 sul giornale del 20 febbraio 2016 - 992 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/atUG





logoEV
logoEV