Claudio Ricci: "No agli autobus sostitutivi, l'Umbria merita i treni Freccia a media velocità"

1' di lettura 25/05/2016 - Claudio Ricci (consigliere regionale dell'Umbria), non vogliamo "autobus sostitutivi": l'Umbria merita "rispetto" con treni "Freccia" a media velocità ferroviaria sino all'aeroporto.

Abbiamo appreso dell'autobus "sostitutivo" che, con i colori (solo i colori) del treno Freccia Rossa, collega Firenze con Perugia in 2 h e 5 minuti quando il treno Tacito ne impiega 1h e 31 minuti con fermate a Terontola ed Arezzo mentre i 10 treni regionali veloci ne impiegano 2 h e 2 minuti con fermate a Magione, Passignano, Terontola, Castiglion Fiorentino, Arezzo, Montevarchi, San G.Valdarno, Figline, Firenze C.Marte.
Il titolo è "affasciante" l'Alta Velocità ferroviaria si lega al bus quando, invece, sarebbe necessario che l'Alta Velocità si colleghi all'aeroporto di Perugia (con una stazione).
Claudio Ricci ringrazia e condivide il pensiero (critico sulla scelta) del comitato "ultimo treno": i treni a "alta e media velocità" (rango ridotto) Freccia Argento, Freccia Bianca o Italo pagati con investimenti strategici della Regione (eliminando sprechi e inefficienze come i 28 milioni €, all'anno, destinati alle società partecipate) devono transitare più in Umbria per non perdere servizi ferroviari e collegarsi con l'aeroporto (dove va realizzata una stazione).
Con questo sistema autobus "sostitutivo" (sino alle connessioni veloci ferroviarie) da Firenze ad Assisi occorreranno 2 h e 40 minuti, per Foligno 3h e 15 minuti e per Terni 4 h e 15 minuti (ma Foligno e Terni possono guardare più agevolmente a Roma). L'Umbria sta "arretrando" e mi auguro, cita Claudio Ricci, che tutti e le categorie "socio economiche, culturali e sindacali" sappiano (presto) "determinare il cambiamento atteso" (e solo sfiorato, un anno fa, in Umbria).

da Claudio Ricci
Consigliere Regione Umbria





Questo è un articolo pubblicato il 25-05-2016 alle 09:07 sul giornale del 26 maggio 2016 - 753 letture

In questo articolo si parla di politica, claudio ricci, regione umbria, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/axiR





logoEV
logoEV