Proietti: "Il comune torna ai cittadini"

1' di lettura 27/05/2016 - Si è svolto in una Sala della Conciliazione gremita l’incontro sulla Semplificazione e la Pubblica Amministrazione che ha visto la partecipazione del Ministro Marianna Madia e la candidata a sindaco Stefania Proietti.

L’iniziativa dal titolo IL COMUNE TORNA AI CITTADINI ha illustrato ai cittadini la riforma della pubblica amministrazione nel suo insieme e ha evidenziato il coraggio comune alle due protagoniste dell’incontro di segnare una netta rottura col passato.

Il ministro Madia nel suo discorso ha toccato il tema della crisi, della disoccupazione giovanile, del fallimento della politica dell’austerità. ≪Le riforme si possono definire tali solo se migliorano la vita delle persone.
È necessario uno sforzo collettivo di tutti i livelli di governo affinché si cambi concretamente. Il FOIA (Freedom of Information Act) dice al cittadino: la PA è casa tua. Stiamo parlando di una nuova cittadinanza non di un’obbligo per la PA perché con la trasparenza combatte l’illecito e lo spreco≫.

Ultimo passaggio sul mondo delle partecipate: ≪una partecipata che nn funziona va chiusa: niente più furti, un paese più equo è un paese più competitivo≫. La Proietti che ha aperto l’incontro ha ribadito l’importanza della partecipazione e della condivisione delle scelte amministrative CON i cittadini.

≪Cambiare Assisi è anche questo: trasparenza e partecipazione. Da qui parte il nostro nuovo rinascimento, da un progetto che sta aggregando tante energie nuove. Mettendo al centro sviluppo e innovazione sociale. Si apre una nuova fase per Assisi: fatta di competenza, trasparenza e legalità≫.


da Stefania Proietti
Candidata a Sindaco di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-05-2016 alle 11:43 sul giornale del 28 maggio 2016 - 472 letture

In questo articolo si parla di politica, stefania proietti, amministrative 2016, assisi domani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/axp1