11 novembre 2020



...

Le farmacie dell'Umbria non sono predisposte per eseguire i test rapidi come richiesto dalla Regione dell'Umbria. Ad affermarlo, dopo essersi interfacciati con i lavoratori del settore, sono Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil di Perugia e Terni, che rappresentano i dipendenti delle farmacie pubbliche e private.


...

Anas (Gruppo FS Italiane) ricorda che dal 15 novembre al 15 aprile è in vigore l’obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali su tutte le strade statali e raccordi autostradali in gestione in Umbria. Ciclomotori e motocicli sono esenti dall’obbligo e potranno circolare solo in assenza di precipitazioni nevose in atto e in assenza di neve o ghiaccio su strada.





...

“Per ora l’unica cosa certa sono le chiusure. Il passaggio dell’Umbria in “zona” arancione rende perciò ancora più urgente la questione dei ristori, che devono arrivare alle imprese dei pubblici esercizi, bar e ristoranti, in tempi rapidissimi e secondo modalità semplificate”, dice Romano Cardinali, presidente di Fipe Umbria Confcommercio.




10 novembre 2020





...

Grazie alle strutture alberghiere che hanno manifestato interesse ad affiancare le istituzioni regionali ed i cittadini nella gestione di questa difficile emergenza, prosegue il lavoro di valutazione e i sopralluoghi della Protezione civile per la selezione dei covid hotel.


...

“A nome dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Perugia - ha dichiarato in una nota il Presidente Nicola Volpi - esprimo vicinanza, solidarietà e gratitudine, sia umana che professionale, nei confronti di tutti i colleghi che si stanno impegnando in prima linea per la lotta contro il COVID-19 e per garantire la migliore assistenza alla popolazione.




9 novembre 2020


7 novembre 2020

...

Potenziare la risposta territoriale all'emergenza Covid-19, individuare precocemente i casi positivi e i relativi contatti stretti, attivando le conseguenti azioni di sanità pubblica con la ASL, fornire ai cittadini una risposta tempestiva e un'adeguata presa in carico, in caso di sospetta positività al Covid:




...

"Preoccupano le notizie sull'ipotesi di introdurre 'numeri chiusi' in alcuni istituti per il prossimo anno scolastico. È fondamentale e irrinunciabile garantire la libertà di scelta di ragazze e ragazzi sul proprio percorso formativo, anche per scongiurare il fenomeno dell'abbandono scolastico, più frequente quando i percorsi non coincidono con i desideri".


...

Ammonta a oltre 18 mila euro (per la precisione 18.788) il finanziamento del Fondo per la sicurezza urbana assegnato al Comune di Assisi per l’installazione di sistemi di videosorveglianza nei pressi degli istituti scolastici nell’ambito delle iniziative di prevenzione e contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti oltre che degli atti di vandalismo.


...

Negli ultimi 9 giorni ci sono stati in Umbria 55 decessi su un totale di 165. Un terzo dei morti da 8 mesi a questa parte. Non capisco davvero cosa abbiano da festeggiare gli esponenti umbri della Lega dopo che il governo ha considerato l'Umbria zona gialla attaccando per l'ennesima volta l'opposizione.




6 novembre 2020



...

Il fondo Sanarti fondo di assistenza sanitaria del comparto dell'artigianato, vista l'emergenza sanitaria, ha provveduto ad integrare quanto già previsto per diagnosi Covid-19, portando a due il numero di test sierologici per la ricerca degli anticorpi IgM e IgG anti SARSCoV-2 fruibili nell'anno ed aggiungendo anche l'esecuzione di due tamponi molecolari per la ricerca di Rna virale, con costi interamente sostenuti da Sanarti.


...

Lo scorso 29 ottobre 2020, il Sindaco, la Giunta e i Consiglieri comunali di maggioranza e opposizione si sono riuniti in Consiglio Comunale da remoto, dopo 3 mesi dall’ultimo Consiglio convocato. Un lungo silenzio politico, amministrativo ed organizzativo, durante il quale la Giunta ha sopito, con la onnipresente scusante della pandemia, che non ha tardato a travolgere la nostra città da inizio autunno come uno tsunami.


...

In Umbria, dopo la pubblicazione del nuovo Dpcm, resta in vigore l’ordinanza della Presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, n. 69 del 30 ottobre 2020 “Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID”, che ha tra l’altro stabilito una serie di provvedimenti più restrittivi in diversi settori rispetto al nuovo Dpcm, fra cui la scuola.



...

Due incontri istituzionali al massimo livello "assolutamente inconcludenti". È netto il giudizio dei sindacati Cgil, Cisl e Uil e delle rispettive categorie della Funzione Pubblica sull'interlocuzione avuta mercoledì, 4 novembre, prima con l'assessore regionale alla Sanità Coletto (ancora una volta presente solo per pochi minuti al tavolo) e poi con la presidente della Regione, Donatella Tesei. 


5 novembre 2020