12 novembre 2020

...

Un 56enne ligure, senza fissa dimora, aveva bussato alla porta di diverse strutture religiose, nella zona di Assisi, chiedendo con insistenza dei soldi. Il rifiuto dei religiosi a dargli denari, ha scatenato la rabbia dell'uomo che arrivato presso un bar a Santa Maria degli Angeli, di prima mattina, ha iniziato a strappare santini religiosi e fogli di preghiera e gettare il tutto davanti al bar.




...

“Con la delibera approvata mercoledì dalla Giunta abbiamo stanziato 4 milioni di euro per mettere a disposizione borse di studio straordinarie agli studenti della scuola primaria e secondaria, di primo e secondo grado”. Lo annuncia  Paola Agabiti, assessore regionale all’Istruzione e al Diritto allo studio.



...

Un incontro proficuo quello che si è tenuto martedì pomeriggio a Palazzo Donini a cui erano presenti, tra gli altri, la Presidente della Regione Umbria Donatella Tesei, l'assessore regionale alla Sanità Luca Coletto e le organizzazioni sindacali di Cgil, Cisl, Uil confederali e di funzione pubblica, in merito al reperimento del personale sanitario e della loro sicurezza nei luoghi di lavoro.



11 novembre 2020



...

Le farmacie dell'Umbria non sono predisposte per eseguire i test rapidi come richiesto dalla Regione dell'Umbria. Ad affermarlo, dopo essersi interfacciati con i lavoratori del settore, sono Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil di Perugia e Terni, che rappresentano i dipendenti delle farmacie pubbliche e private.


...

Anas (Gruppo FS Italiane) ricorda che dal 15 novembre al 15 aprile è in vigore l’obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali su tutte le strade statali e raccordi autostradali in gestione in Umbria. Ciclomotori e motocicli sono esenti dall’obbligo e potranno circolare solo in assenza di precipitazioni nevose in atto e in assenza di neve o ghiaccio su strada.





...

“Per ora l’unica cosa certa sono le chiusure. Il passaggio dell’Umbria in “zona” arancione rende perciò ancora più urgente la questione dei ristori, che devono arrivare alle imprese dei pubblici esercizi, bar e ristoranti, in tempi rapidissimi e secondo modalità semplificate”, dice Romano Cardinali, presidente di Fipe Umbria Confcommercio.




10 novembre 2020





...

Grazie alle strutture alberghiere che hanno manifestato interesse ad affiancare le istituzioni regionali ed i cittadini nella gestione di questa difficile emergenza, prosegue il lavoro di valutazione e i sopralluoghi della Protezione civile per la selezione dei covid hotel.


...

“A nome dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Perugia - ha dichiarato in una nota il Presidente Nicola Volpi - esprimo vicinanza, solidarietà e gratitudine, sia umana che professionale, nei confronti di tutti i colleghi che si stanno impegnando in prima linea per la lotta contro il COVID-19 e per garantire la migliore assistenza alla popolazione.




9 novembre 2020


7 novembre 2020

...

Potenziare la risposta territoriale all'emergenza Covid-19, individuare precocemente i casi positivi e i relativi contatti stretti, attivando le conseguenti azioni di sanità pubblica con la ASL, fornire ai cittadini una risposta tempestiva e un'adeguata presa in carico, in caso di sospetta positività al Covid:




...

"Preoccupano le notizie sull'ipotesi di introdurre 'numeri chiusi' in alcuni istituti per il prossimo anno scolastico. È fondamentale e irrinunciabile garantire la libertà di scelta di ragazze e ragazzi sul proprio percorso formativo, anche per scongiurare il fenomeno dell'abbandono scolastico, più frequente quando i percorsi non coincidono con i desideri".


...

Ammonta a oltre 18 mila euro (per la precisione 18.788) il finanziamento del Fondo per la sicurezza urbana assegnato al Comune di Assisi per l’installazione di sistemi di videosorveglianza nei pressi degli istituti scolastici nell’ambito delle iniziative di prevenzione e contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti oltre che degli atti di vandalismo.


...

Negli ultimi 9 giorni ci sono stati in Umbria 55 decessi su un totale di 165. Un terzo dei morti da 8 mesi a questa parte. Non capisco davvero cosa abbiano da festeggiare gli esponenti umbri della Lega dopo che il governo ha considerato l'Umbria zona gialla attaccando per l'ennesima volta l'opposizione.




6 novembre 2020