Bastia Umbra: riapertura Cimiteri comunali, regolamentato così l'accesso

cimitero generica 1' di lettura 05/05/2020 - Da martedì 5 maggio i Cimiteri comunali saranno riaperti, un gran segnale di ritorno lento e graduale alla normalità; proprio perché lento e graduale è anche fragile se non mettiamo la condizione di tenere conto di tutte le disposizioni sindacali e del senso di responsabilità per il rispetto di se stessi e degli altri.

Senza ulteriori considerazioni, così sarà regolamentato l'accesso ai Cimiteri dal 5 al 17 maggio:

- accesso dal martedì alla domenica dalle ore 8,00 alle ore 12,00 e dalle ore 14,00 alle ore 18,00;

- vietati gli assembramenti, il formarsi di gruppetti dentro e fuori del cimitero;

- vietato l'assembramento anche davanti ai chioschi dei fiori;

- rispettare il distanziamento sociale di almeno un metro;

- obbligo di indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie - quali mascherina e guanti;

- usare solo contenitori personali per l'annaffiamento;

- gettare negli appositi contenitori presenti all'ingresso/uscita i guanti utilizzati;

- attenersi alle disposizioni dei custodi e dei volontari presenti agli ingressi e all'interno dei Cimiteri, i quali sono autorizzati a regolamentare l'ingresso in caso di affluenza eccessiva.

I bagni per ovvie ragioni non saranno fruibili.

Raccomandiamo a tutti la massima accortezza e il massimo rigore. Il personale presente ha il compito di monitorare comportamenti non rispettosi delle prescrizioni sopra riportate.

"Quando entrate per la prima volta al cimitero dopo due mesi cercate l'olivo della pace e della speranza - dice il Sindaco Paola Lungarotti - è un grande simbolo per tutti noi e se vogliamo un grande monito affinché ciò che abbiamo vissuto non si ripeta più".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-05-2020 alle 10:33 sul giornale del 06 maggio 2020 - 242 letture

In questo articolo si parla di attualità, bastia umbra, comune di bastia umbra, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/bkUh





logoEV
logoEV