Perugia: Auto vandalizzate in via dei Priori

2' di lettura 18/09/2020 - La rabbia dei residenti: non si vive più

"Via dei Priori ormai è un disastro: stanotte (ieri, ndr) macchine vandalizzate, ogni giorno abbiamo a che fare con le auto parcheggiate in maniera selvaggia e il week-end siamo prigionieri dentro casa nostra a causa dei ragazzi che girano e fanno baccano". La protesta, per una situazione al limite dell'impossibile, viene da un residente della zona, che vive vicino alla chiesa di San Filippo Neri, lo ha postato anche su Facebook nel gruppo "Perugia Sosta selvaggia".

Spiega che, da quando ci sono stati i lavori, ed è stato tolto il pilomat, mai risistemato, la situazione è ormai ingestibile. "Davanti casa mia ci sono fisse 4 o 5 automobili. A volte ne vedo anche sul sagrato della chiesa. Per non parlare di quelle lungo la via. In piazzetta Ferri poi hanno tolto i dissuasori e le macchine ora sono ovunque. C’è anche chi parcheggia davanti all’uscita delle scale mobili Pellini, che tanto ormai sono chiuse, e lungo la strada anche nei punti più stretti. Ma se qualcuno dovesse avere bisogno di un’ambulanza non ci sarebbe neanche spazio per farla passare".

Una situazione ormai non più accettabile dai residenti in zona, tanto che si sta pensando ad una raccolta di firme e a delle denunce. "La sosta selvaggia crea anche problemi alla Gesenu che magari non porta via tutti e iniziano ad esserci anche problemi di igiene. E quando chiamiamo i vigili, e li chiamiamo molto spesso, non viene mai nessuno. Insomma siamo prigionieri in casa nostra. Come nel weekend: una sera ho chiesto a dei ragazzi di spostarsi perché dovevo far scendere mia figlia e loro in maniera provocatoria mi hanno detto certo, nessun problema, bella macchina. Come a volermi minacciare". "Così la zona è invivibile. Senza contare che è uno dei tratti più belli di Perugia".






Questo è un articolo pubblicato il 18-09-2020 alle 14:38 sul giornale del 19 settembre 2020 - 184 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bwqq





logoEV