Perugia: trovato a dormire in un parcheggio tenta la fuga ma viene arrestato

1' di lettura 30/10/2020 - L'uomo, pregiudicato e con un ordine di cattura in corso, è stato portato in carcere a Capanne

Gli agenti della Polizia l'hanno trovato che dormiva accanto a delle macchine nel parcheggio Sant'Antonio, vicino a delle macchine. Alla vista degli agenti l'uomo, un tunisino di 34 anni, gravato da ordine di custodia cautelare, è stato arrestato dagli agenti della squadra volante. Gli agenti erano stati avvertiti da una segnalazione di un uomo che dormiva dentro il parcheggio vicino alla cassa, dietro ad una autovettura.

Quando si è visto scoperto, il tunisino si è dato alla fuga, danneggiando in maniera seria la sbarra d'ingresso del parcheggio. Ma la polizia lo bloccava proprio all’interno dell’area boschiva e lo identificava come un cittadino extracomunitario di origini tunisine di 32 anni privo di documenti di identità, senza fissa dimora e con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio ed in merito a sostanze stupefacenti.






Questo è un articolo pubblicato il 30-10-2020 alle 13:14 sul giornale del 31 ottobre 2020 - 185 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bAdr





logoEV
logoEV