Anci: avviso pubblico per costituire un elenco di professionisti, enti o società a cui attingere per elaborare progetti finanziati dall'Europa

fondi europei 2' di lettura 01/12/2020 - Anci Umbria intende rafforzare il percorso rivolto all’europrogettazione, come via per sostenere e supportare i Comuni, ma soprattutto come strumento per contribuire a restituire slancio ai territori, considerando anche l’esiguità delle risorse nelle casse comunali, anche a seguito delle conseguenze negative inflitte dall’emergenza sanitaria.

Un ente che può contare su una progettazione europea è capace di guardare al futuro del proprio territorio, di intercettare risorse e progettualità all’avanguardia, di contribuire a rimettere in moto la macchina comunale, anche alla luce della crisi economica, aggravata dalla pandemia. Un Comune attivo e dinamico genera investimenti, lavoro, welfare, coesione sociale e benessere.

Anci Umbria, in questi anni, ha comunque lavorato su questo ambito, anche in stretta collaborazione con la Regione dell’Umbria e intende rafforzare le relazioni con altri enti e con l'Università di Perugia, con l’obiettivo di attivare partenariati diffusi e reti di cooperazione.

Nel frattempo, Anci Umbria ha promosso un avviso per la costituzione di un elenco di professionisti e/o enti o società cui attingere per il conferimento di incarichi per l’elaborazione di proposte progettuali a valere sui programmi di finanziamento europei con l'intento di creare un nucleo dinamico di competenze qualificate e proporre idee progettuali condivise e partecipate, in grado di mettere in atto cambiamenti a livello locale, orientati alla costruzione di un'identità comunitaria. La finalità immediata è quella di favorire la partecipazione dei Comuni umbri ai programmi di finanziamento regionali, nazionali ed europei supportando gli Enti locali nella presentazione e implementazione di progetti a valere sui fondi strutturali e di investimento europei (SIE) e sui fondi diretti per il periodo di programmazione in corso e per il periodo 2021-2027, e/o su altri fondi nazionali gestiti da Fondazioni, Associazioni e altri soggetti pubblici e/o privati, al fine di intercettare risorse disponibili e progettare interventi integrati coerenti con le politiche di sviluppo e crescita dei territori.

Questa attività intende comporre un più ampio puzzle dell’azione strategica di Anci, volta alla crescita culturale, economica, sociale e formativa dei Comuni, in attuazione delle future opportunità derivanti, anche indirettamente, dal Recovery Fund e dai 5 obiettivi di policy: un’Europa più intelligente (a smarter Europe); un’Europa più verde e a basse emissioni di carbonio (a greener, low-carbon Europe); un’Europa più connessa (a more connected Europe); un’Europa più sociale (a more social Europe); un’Europa più vicina ai cittadini (a Europe closer to citizens)”.

L’avviso è consultabile al seguente indirizzo: https://www.anci.umbria.it/avviso-costituzione-elenco-esperti-in-progettazione/

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite i canali Telegram, così come sono disponibili anche le pagine Facebook:
li raggiungerete in un click tramite i link nella tabella sotto.

Regione Telegram Social
Umbria @vivereumbria Facebook
Città Telegram Social
Assisi @vivereassisi Facebook
Città di Castello @viverecittadicastello Facebook
Foligno @viverefoligno Facebook
Gubbio @viveregubbio Facebook
Orvieto @vivereorvieto Facebook
Perugia @vivereperugia Facebook
Spoleto @viverespoleto Facebook
Terni @vivereterni Facebook





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-12-2020 alle 13:47 sul giornale del 02 dicembre 2020 - 199 letture

In questo articolo si parla di attualità, perugia, fondi europei, provincia di perugia, finanziamenti europei, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bD9Q





logoEV