Avviso "Upgrade", piani formativi per sviluppo competenze digitali. Fioroni: "Per la prima volta formazione in competenze essenziali per lo sviluppo dell’Umbria"

2' di lettura 11/12/2020 - La Giunta regionale dell’Umbria ha deliberato le linee di indirizzo per la pubblicazione e la predisposizione dell’Avviso “Upgrade per l’aggiornamento delle competenze digitali degli adulti” e ha destinato all’avviso una dotazione finanziaria di 3 milioni di euro.

L’Avviso finanzierà progetti di formazione permanente per adulti per favorire l’occupazione, promuovere la riqualificazione del capitale umano nell’ambito della transizione tecnologica delle professioni e delle imprese e per rispondere agli specifici fabbisogni formativi di competenze digitali dei settori e comparti caratterizzanti l’economia regionale, individuati anche in base al peso sul valore aggiunto del PIL.

Saranno finanziati piani formativi di settore articolati in una pluralità di azioni di breve durata (max 50 ore) così da offrire un più amplio catalogo di offerte corsuali. L’avviso mira a favorire la formazione delle competenze digitali, individuate nell’accezione ampia di e-skills e dunque includenti competenze digitali di base, competenze matematiche e informatiche, competenze specialistiche e tecnologiche (digital hard skills), competenze trasversali (digital soft skills) e le competenze manageriali per l’e-leadership.

Criterio premiale di valutazione sarà l’adesione ai progetti, in qualità di soggetto promotore, di una rete di soggetti pubblici e privati che possano recare un valore aggiunto allo stesso ed in particolare la partecipazione di un Digital Innovation Hub attivato nel territorio regionale. Per ciascun piano è stabilito un massimale di finanziamento di 100.000 euro.

Ciascuna azione formativa proposta dovrà poi indicare il livello di padronanza delle competenze in uscita, in coerenza con il Quadro di riferimento europeo DigComp. Ciascuna azione dovrà inoltre tenere conto anche dei recenti investimenti compiuti in innovazione dalle imprese.

I piani formativi potranno essere presentati dal 20 gennaio al 20 marzo sulla piattaforma online SIRU (Sistema Informativo Regionale Umbria) e organismo intermedio ai fini della gestione e della valutazione dei progetti è ARPAL Umbria.

L’Assessore regionale Michele Fioroni, soddisfatto, afferma che “Per la prima volta la Regione Umbria dedica un avviso rivolto esclusivamente alla formazione delle competenze digitali”.

“La digitalizzazione - sottolinea l’assessore Fioroni - rappresenta ancora oggi un punto di debolezza per il Sistema Italia che si posiziona tra gli ultimi Paesi dell’Unione Europea nel Digital Economy and Society Index (DESI) calcolato ogni anno dalla Commissione Europea, classificandosi in quartultima posizione, davanti a Bulgaria, Grecia e Romania”.

“La compiuta transizione digitale del nostro territorio – evidenzia - non può prescindere da una formazione specifica e mirata alla formazione di competenze digitali, come quella che l’avviso che abbiamo approvato oggi è finalizzata a realizzare. Saranno infatti potenziate le competenze digitali di base, le digital soft skills, le digital hard skills e le competenze digitali manageriali così da favorire una compiuta digitalizzazione di tutta l’architettura aziendale. Upgrade – conclude Fioroni - rappresenta dunque uno strumento essenziale per lo sviluppo della nostra regione”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-12-2020 alle 11:07 sul giornale del 12 dicembre 2020 - 188 letture

In questo articolo si parla di attualità, gubbio, perugia, foligno, orvieto, città di castello, umbria, assisi, terni, spoleto, regione umbria, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bFq7





logoEV
logoEV