IN EVIDENZA



3 marzo 2021

...

Sono 2.072 i camminatori che in pochi mesi hanno raggiunto, nonostante le chiusure dovute al COVID-19, la Basilica di San Francesco da soli, in gruppo o in compagnia degli amici a quattro zampe. I dati rilevati dalla Statio Peregrinorum, ufficio della Basilica di San Francesco (aperto nel 2020 per circa 7 mesi) mostrano come i pellegrini, arrivati ad Assisi lo scorso anno, siano in maggioranza italiani (85%): Milano (4,58%), Roma (3,964%) e Torino (3,75%). Tra gli stranieri al primo posto i tedeschi (24,44%), seguiti dai francesi con il 12,22% e gli svizzeri (7,72%)





...

Nuova donazione del Lions Club Assisi al Servizio di riabilitazione dell'età evolutiva (Sree) del distretto Assisano della Usl Umbria 1. Si tratta di un tavolo da attività, corredato da seggiole e di un kit percettivo – multisensoriale, utile a favorire il potenziamento delle competenze sensomotorie e cognitive dei bambini.



...

Cgil, Cisl e Uil dell'Umbria esprimono forte preoccupazione per la lentezza con cui sta procedendo la campagna di vaccinazione anti covid-19 in Umbria. Secondo gli ultimi dati ufficiali del Governo nella nostra regione sono state somministrate 46.611 dosi sulle 76.435 consegnate, pari al 61%, uno dei dati più bassi d'Italia (solo Calabria e Sardegna hanno dati peggiori).







2 marzo 2021





...

Si è tenuta in data 27 febbraio la riunione del Centro Operativo Regionale (COR), coordinata dal direttore alla Protezione Civile, Stefano Nodessi Proietti, cui hanno partecipato - tra gli altri - l’assessore regionale Enrico Melasecche e il direttore regionale alla Sanità, Claudio Dario. Il Cor ha quindi condiviso il contenuto delle comunicazioni rese dal Commissario per l’emergenza Coronavirus, Massimo D’Angelo, circa l’andamento delle vaccinazioni in Umbria.



...

In occasione delle celebrazioni per #Dante700, la Galleria Nazionale dell'Umbria dedica un intero mese al Sommo Poeta, secondo le modalità che ormai le sono care. Per 28 giorni i social della Galleria renderanno omaggio alla Commedia con immagini, testi e canzoni per unire idealmente passato, presente e futuro.



...

Venerdi’ 26 Febbraio, si è tenuta l’assemblea annuale degli iscritti dell’Ordine delle professioni infermieristiche di Perugia, la riunione a causa dell’emergenza sanitaria, si è tenuta in modalità telematica. Oltre alle relazioni di segreteria e tesoreria e all’approvazione del bilancio, il neo presidente Nicola Volpi ha illustrato il piano programmatico per il 2021 e i più importanti obiettivi da raggiungere, per valorizzare la professione infermieristica e a tutela della salute cittadini.





...

La lettera è stata inviata da Nicola Volpi (infermieri di Perugia), Emanuela Ruffinelli (infermieri di Terni), Luciana Bassini (ostetriche di Perugia), Antonietta Bianco (ostetriche di Terni), Filiberto Orlacchio (farmacisti di Perugia), Andrea Carducci (farmacisti di Terni), David Lazzari (psicologi dell'Umbria), Federico Pompei (tecnici sanitari di radiologia medica e delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione di Perugia e Terni), Sandro Bianchini (veterinari di Perugia), Stefania Papa (biologi e consigliere delegato Regione Umbria e Toscana)



...

L'accordo, già stipulato nella scorsa primavera nel corso della prima ondata dell'emergenza Coronavirus, riguarda la consegna gratuita dei farmaci a domicilio alle persone con più di 75 anni o con più di 65 anni ma affette da patologie croniche, soggetti con sintomatologia da infezione respiratoria e febbre, persone non autosufficienti o sottoposte alla misura della quarantena o in ogni caso risultate positive al Covid.


1 marzo 2021


...

Da lunedì prossimo, 1 marzo, entrerà in vigore in Umbria la nuova ordinanza che, alla luce dell’andamento del situazione epidemiologica, sentito il parere del Comitato tecnico scientifico e sentito il Ministro della Salute Roberto Speranza, prevede alcune misure sia di carattere regionali sia specifiche per la Provincia di Perugia, senza l’individuazione, però, di aree rosse.


...

Dalla mattina del 26 febbraio sino alle 19:00 dello stesso giorno si sono prenotati 14.271 cittadini di cui 12.559 sono ultraottantenni mentre 1.712 sono operatori sanitari e personale scolastico.


...

In merito alla vaccinazione dei cittadini nati nel 1941 e che potranno effettuare la prenotazione per la somministrazione del vaccino progressivamente al compimento degli 80 anni, si precisa che in questa fase la campagna vaccinale è riservata a tutti i soggetti che hanno già compiuto 80 anni alla data della prenotazione,



...

Il ritorno di Fabrizio Curcio alla guida della Protezione Civile, dopo le dimissioni avvenute per motivi familiari fortunatamente risolti, rappresenta un segnale di continuità che la Provincia di Perugia saluta con soddisfazione. Infatti l’ingegner Curcio ben conosce l’Umbria sin dal terremoto del 1997 ed è stato vicino alle popolazioni colpite da quello del 2016 nell’immediato post sisma.


...

Dopo un lungo percorso di condivisione con le Organizzazioni sindacali della Dirigenza e del Comparto, è stato raggiunto l’accordo per proseguire l’azione di riconoscimento economico nei confronti del personale sanitario duramente impegnato nella gestione dell’emergenza Covid-19 in Umbria: l’accordo prevede che il 25 per cento delle risorse stanziate andrà alla dirigenza medica e sanitaria, pari a 1.734.671 di euro e il 75 per cento al comparto sanità, pari a 5.431.295 di euro.


...

Si finge un’avvenente ragazza dell’Est sui social network, bionda, occhi verdi, un bellissimo sorriso. Un primo messaggio per richiedere l’amicizia, scambiare quattro chiacchiere in un periodo di restrizioni dovute al covid. Iniziano così delle fitte comunicazioni telematiche con giovani ragazzi, cercando di entrare sempre più in confidenza con loro.


...

L'Associazione Strada dell'Olio extravergine di oliva Dop Umbria in collaborazione con il Premio Regionale "Oro Verde dell'Umbria", sta avviando un nuovo progetto denominato "Ambasciatori dell'Olio dell'Umbria", rivolto ai ristoranti di qualità della regione, con l'intento di accrescere il legame tra cibo e territorio, creando una rete di Ristoranti dell'Olio dell'Umbria.