25 giugno 2021




...

Il libro ripercorre tutta la storia del Santo francescano, dalla nascita in terra Toscana nel 1380 fino alla sua morte, avvenuta a l'Aquila il 20 Maggio del 1444. Un lungo percorso di predicazione francescana in uno spaccato culturale sul finire del Medioevo che Bernardino, umile frate seppur di origini nobili, caratterizza con il suo parlare calmo ma deciso, che arriva subito al cuore.


...

"Questo presidio – ha detto il presidente di Anci Umbria, Michele Toniaccini - vuole dar voce ai tanti cittadini che ogni giorno hanno rappresentato a noi Sindaci disagi, disservizi, preoccupazioni inerenti gli uffici postali e per sensibilizzare Poste Italiane a un cambio di passo. Vogliamo tutelare, prima di tutto, la salute dei nostri cittadini":



...

In vetrina, sul sito “Omnia for Italy”, una importante fetta dell’offerta culturale ed artistica umbra. Da poche settimane i biglietti integrati “Terre del Perugino” e “Umbria Terre e Musei”, che danno la possibilità di visitare importanti siti museali e culturali della regione, sono acquistabili sul portale di Opera Romana Pellegrinaggi (Orp), il tour operator del Vaticano, tra i più importanti al mondo.



...

Si è riunita mercoledì, in sede ordinaria, l’Assemblea degli azionisti di 3A-Parco Tecnologico Agroalimentare dell’Umbria, società in house providing della Regione Umbria. L’Assemblea degli azionisti ha approvato il bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2020 con un risultato economico molto positivo, migliorativo rispetto alle previsioni del documento programmatico nonostante le difficoltà che l’anno di pandemia ha generato per tutto il tessuto produttivo regionale e nazionale.


...

In occasione della ricorrenza del XX Giugno che ricorda una delle stragi più emblematiche del Risorgimento avvenuta nel 1859 e l’ingresso a Perugia nel 1944 delle truppe alleate e di liberazione dal nazifascismo e per non dimenticare le tante donne protagoniste delle lotte per la libertà e l’emancipazione, venerdì 25 giugno alle ore 16, nella sala del Consiglio provinciale di Perugia, si terrà l’incontro nell’ambito de “# Le donne fanno la storia - Le Antifasciste”, il focus sul tema: “Le antifasciste detenute nel carcere di Perugia (dal 26 al 44).


...

Annullare gli accordi tra Provincia di Perugia e Regione per quanto riguarda la manutenzione straordinaria e ordinaria delle strade; recuperare le somme già corrisposte in tempi brevi programmati; programmare ulteriori stanziamenti di previsione anno 2021/22/23 sia ordinari che straordinari; impugnare legalmente chiedendo la messa in stato di regime controllato amministrativo la Regione.





24 giugno 2021






...

Il primo censimento degli alberi monumentali italiani viene effettuato nel 1982 dall’allora Corpo Forestale dello Stato; dal 2014 con decreto viene istituito per legge l’elenco nazionale e viene ufficialmente investito il CFS diventato oggi Carabinieri Forestale; la tenuta e la pubblicazione dell’elenco è a carico del Ministero delle Politiche Agricole Alimentarie e Forestali.


...

La necessità di tradurre in opere concrete le risorse stanziate nel Pnrr è una sfida che riguarda tutto il Paese, ma che si fa urgente nei territori già in crisi, in cui occorre utilizzare al meglio le competenze e le professionalità delle risorse manageriali disponibili. E' l'appello lanciato da Cida Umbria alla luce delle cifre allarmanti emerse nel corso della Conferenza regionale dell'Economia e del Lavoro (CREL) tenutasi nei giorni scorsi a Perugia.





...

La misura consiste in un finanziamento agevolato di 10.000 euro con preammortamento ad un anno, ammortamento a 2 anni e tasso di interesse dello 0,5%. Una quota pari al 50% del finanziamento, e comunque per un importo massimo pari a 5.000 euro, è concesso a fondo perduto a coloro che abbiano sostenuto costi nel corso dell'anno 2021.


23 giugno 2021








...

Sarà essere un coro all'unisono quello di mercoledì 23 Giugno, alle ore 10.30, in Piazza Matteotti a Perugia, da parte dei Sindaci dell'Umbria che, muniti di fascia tricolore, ribadiranno la loro richiesta di riapertura a pieno regime di tutti gli uffici postali dell'Umbria e il prolungamento degli orari, "quale unica via – afferma il presidente di Anci Umbria, Michele Toniaccini - per evitare le lunghe code fuori dagli uffici, con evidenti disagi per le persone, per gli utenti. L'obiettivo è tutelare i nostri cittadini".