Sicurezza sul lavoro: Inail e Cesvol insieme per sensibilizzare gli enti del terzo settore

1' di lettura 19/03/2021 - Giovedì 18 marzo è stata siglata l’intesa regionale tra Inail e Cesvol (Centro Servizi Volontariato) dell’Umbria per supportare gli Enti del terzo settore - espressione di solidarietà e di sussidiarietà nella società civile per il sostegno dei più deboli e per il superamento delle situazioni di degrado - in questo particolare momento di pandemia e, in prospettiva, anche oltre la fase emergenziale.

La convenzione è finalizzata a realizzare iniziative di carattere informativo, divulgativo e di orientamento destinate alle associazioni di volontariato umbre, mettendo al centro il tema della sicurezza nei luoghi di lavoro con proposte ed attività relative alla prevenzione e promozione della salute, da realizzare in collaborazione anche con altri soggetti istituzionali e del privato sociale.

La sinergia è di durata biennale e nel dettaglio si declinerà in: webinar e iniziative di sensibilizzazione rivolti alle organizzazioni di volontariato e di promozione sociale a cui Inail parteciperà con propri esperti e di cui Cesvol curerà promozione e realizzazione; prodotti informativi, guide e faq relativi ad eventuali aggiornamenti o innovazioni a carattere normativo e regolamentare sui temi oggetto della convenzione; una strategia comunicativa coordinata in grado di veicolare informazioni chiare e semplificate, utilizzando una pluralità di canali informativi (siti web, social media e mailing).

Tutte le iniziative verranno promosse e diffuse tramite i siti internet dei soggetti promotori www.cesvolumbria.org e www.inail.it.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-03-2021 alle 11:30 sul giornale del 20 marzo 2021 - 124 letture

In questo articolo si parla di attualità, perugia, provincia di perugia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bTpv





logoEV
logoEV