Il Sottotenente Leo riconfermato Comandante del Norm di Assisi

1' di lettura 20/03/2021 - Dopo essere stato nominato Sottotenente, Bruno Leo è stato riconfermato al comando del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Assisi.

L’Ufficiale è originario di Latina, è nato nel 1969, è sposato ed ha una figlia.

E’ in possesso della Laurea magistrale in Giurisprudenza, una Laurea triennale in Scienze dell’Amministrazione – facoltà di Scienze Politiche, oltre ad un Master di 1° livello in “Criminologia e Studi Giuridici Forensi”.

Arruolatosi nel 1988, da Sottufficiale, nella sua lunga carriera militare ha comandato - dal 1995 al 2002 - la Stazione Carabinieri di Gualdo Cattaneo (PG), dal 2004 e fino al 2016 ha prestato servizio al Nucleo Investigativo del Reparto Operativo. C’è stata anche una breve parentesi di 6 mesi, nel 2004, in teatri di operazioni esteri e in particolare presso il Reggimento KFOR in Kosovo, con l’incarico di comandante di Plotone.

Dal 2017 è comandante del Norm di Assisi.

Più volte encomiato per meriti di servizio, è decorato con medaglia di bronzo al merito di lungo comando, è anche Istruttore di Tiro dopo aver conseguito l’abilitazione presso la Scuola di Perfezionamento al Tiro dell’Arma dei Carabinieri.






Questo è un articolo pubblicato il 20-03-2021 alle 10:09 sul giornale del 22 marzo 2021 - 129 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, niccolò staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bTAB