Presentato il nuovo Direttore regionale della Direzione “Salute e welfare”, Massimo Braganti

2' di lettura 23/04/2021 - “La scelta del Dottor Massimo Braganti è maturata dopo un’attenta disamina dei curricula pervenuti da parte di una commissione appositamente istituita. Il nuovo direttore, che prende il posto di Claudio Dario che ancora ringraziamo per il suo grande impegno, unisce ad una conoscenza del mondo della sanità territoriale, grande esperienza professionale”:

lo ha detto la Presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, presentando alla stampa il nuovo Direttore della direzione regionale “Salute e Welfare”, Massimo Braganti. Presente anche l’Assessore regionale alla Salute e al Welfare, Luca Coletto. “Riteniamo – ha detto la Presidente – che il nuovo Direttore sia un professionista di livello con il quale potremo affrontare il percorso per il ritorno alla normalità in sanità, ma anche per investire in questo ambito in modo da rendere sempre più attrattiva l’offerta dei servizi sanitari sul nostro territorio”.

Ora che la curva epidemiologica sembra essersi attestata verso il basso – ha sottolineato l’Assessore Coletto – ripartiremo con le prestazioni recuperando il più possibile sulle liste di attesa gli screening per la prevenzione e tutte le attività che sono state rallentate a causa della pandemia, ma guarderemo oltre e quindi alla programmazione con la stesura del nuovo piano sanitario e faremo di tutto per far sì che l’Umbria si attesti ancora tra le prime regioni italiani per la sua sanità”.

Dopo aver ringraziato per la fiducia, il Direttore Braganti ha detto che il ritorno in Umbria “è una bella sfida che colgo volentieri”.
“L’Umbria - ha concluso - dal punto di vista delle strutture e dei servizi ha tutte le potenzialità per essere attrattiva in campo sanitario”.

È attivo il servizio gratuito di notizie in tempo reale tramite i canali Telegram, così come sono disponibili anche le pagine Facebook:
li raggiungerete in un click tramite i link nella tabella sotto.

Regione Telegram Social
Umbria @vivereumbria Facebook
Città Telegram Social
Assisi @vivereassisi Facebook
Città di Castello @viverecittadicastello Facebook
Foligno @viverefoligno Facebook
Gubbio* @viveregubbio Facebook
Orvieto @vivereorvieto Facebook
Perugia @vivereperugia Facebook
Spoleto @viverespoleto Facebook
Terni @vivereterni Facebook

*Per Vivere Gubbio è attivo il servizio anche su WhatsApp: è sufficiente aggiungere il numero 376 0317898 alla propria rubrica e inviare un messaggio con scritto "Notizie ON" allo stesso numero.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-04-2021 alle 11:25 sul giornale del 24 aprile 2021 - 127 letture

In questo articolo si parla di attualità, gubbio, perugia, foligno, orvieto, città di castello, umbria, assisi, terni, spoleto, regione umbria, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bY68