Coronavirus: la Regione programma le agende per le vaccinazioni degli over 50

1' di lettura 08/05/2021 - La Regione Umbria, in conformità con le indicazioni emanate dal Commissario straordinario per l’emergenza covid, generale Figliuolo,  sta riorganizzando la programmazione delle agende vaccinali sulla base degli approvvigionamenti previsti, in modo da iniziare anche la prenotazione degli over 50 da metà maggio e l'inizio delle vaccinazioni dai primi di giugno.

Lo rende noto il commissario per l’emergenza covid in Umbria, Massimo D’Angelo. Ovviamente, come annunciato, è in corso un intervento di programmazione per garantire anche la pianificazione e la vaccinazione dei soggetti di età compresa tra i 69 e 60 anni e dei fragili appartenenti alle categorie 3 e 4 delle tabelle ministeriali, ai quali sarà somministrato una tipologia di vaccino differente da quello indicato per i cinquantenni e over 50.

Ulteriori dettagli sulla rimodulazione della campagna vaccinale saranno forniti in maniera puntuale a partire dalla prossima settimana.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-05-2021 alle 11:21 sul giornale del 10 maggio 2021 - 198 letture

In questo articolo si parla di attualità, gubbio, perugia, foligno, orvieto, città di castello, umbria, assisi, terni, spoleto, regione umbria, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b2hg





logoEV
logoEV