Agenzia Dogane e Camera di commercio: firmato un protocollo d'intesa

1' di lettura 29/07/2021 - Il protocollo, che avrà durata biennale, prevede di incrementare lo scambio di informazioni per favorire la massima diffusione degli adempimenti e delle innovazioni che interessano il delicato settore del commercio internazionale e delle accise.

Rafforzare gli strumenti e le modalità di dialogo in favore delle imprese umbre interessate a normativa e prassi doganale in tema di scambi internazionali di merci e sul fronte delle accise, anche attraverso l'organizzazione di eventi formativi e informativi, oltre a workshop periodici di aggiornamento.

E' questo l'obiettivo del protocollo di intesa firmato oggi dal direttore territoriale dell'Agenzia dogane e monopoli per la Toscana, la Sardegna e l'Umbria, Roberto Chiara, e il presidente della Camera di commercio dell'Umbria, Giorgio Mencaroni. Entrambi hanno ribadito l'importanza della collaborazione già in atto tra le due istituzioni in favore delle imprese e dei professionisti della Regione.

Dialogo rimasto sempre aperto e costante tra i due enti dell'Umbria anche durante i mesi del lockdown e che già dallo scorso mese di giugno ha visto la realizzazione di un workshop tenuto da funzionari doganali di Perugia e Terni sulla tematica dell'origine delle merci, in particolare sul sistema degli importatori registrati e il relativo inserimento delle istanze tramite il portale unionale Rex (Registered exporter).

Evento che ha visto la partecipazione di oltre 60 imprese umbre che hanno risposto favorevolmente all'invito della Camera di commercio dell'Umbria e dell'Ufficio Adm di Perugia






Questo è un articolo pubblicato il 30-07-2021 alle 10:46 sul giornale del 31 luglio 2021 - 125 letture

In questo articolo si parla di economia, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ccKL