Da comitato Italia Viva, ferma condanna al comportamento del PD sull'elezione del presidente del consiglio comunale

1' di lettura 27/10/2021 - Il comitato di Italia Viva Assisi “condanna con fermezza il comportamento tenuto dal Partito Democratico di Assisi nei confronti del Sindaco Stefania Proietti e della Coalizione di maggioranza”.

È quanto si afferma in una nota del Comitati in cui si ricorda come “ieri nell’Aula del Consiglio Comunale, durante l’elezione del presidente del consiglio comunale, abbiamo assistito ad una scena alla quale non avremmo mai voluto credere dove, palesemente, è venuta meno la lealtà del PD nei confronti del Patto Civico (Assisi Domani e Assisi Civica) e Movimento 5 Stelle, loro alleati durante la tornata elettorale”. “Se questo è il modo in cui i Dem vogliono iniziare una legislatura, prosegue la nota, ci chiediamo cosa ci dobbiamo aspettare in futuro. Non siamo contro Donatella Casciarri, che apprezziamo per le sue qualità dimostrate negli anni ma per la modalità scelta dal PD, non un confronto aperto ma un colpo basso sferrato al momento giusto. Peccato che dopo l’appello del capo gruppo Dem ai valori e le virtù del suo partito e alla continuità di un progetto iniziato 5 anni fa, si sia palesata una strategia che ha trovato magicamente appoggio nella minoranza, (Lega e Fratelli D’Italia), portando all’elezione del nuovo Presidente del Consiglio Comunale grazie ai voti della destra tanto odiata dal PD stesso. Qui non si tratta di ingenuità da una parte e di scaltrezza dall’altra, ma di serietà e onestà contrapposta alla politica becera che vuole a tutti i costi quello che desidera”.






Questo è un articolo pubblicato il 27-10-2021 alle 21:22 sul giornale del 28 ottobre 2021 - 106 letture

In questo articolo si parla di politica, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cqTP





logoEV
logoEV
logoEV