IN EVIDENZA



7 ottobre 2022


...

“La Regione Umbria sin dal giugno scorso ha avviato un importante processo di razionalizzazione della spesa e contestuale riqualificazione del servizio sanitario al fine di garantire le migliori performance di tutela della salute della popolazione, intervenendo sulla spesa farmaceutica, sugli acquisti e sulla riqualificazione della rete ospedaliera e territoriale”.


...

Ha raddoppiato i posti letto, gli spazi comuni per le attività e ha una nuova cucina didattica con nove punti di fuoco dove i pazienti, seguiti da una nutrizionista, imparano a cucinare pasti salutari ed ipocalorici. Il centro Dai ed obesità di Città della Pieve si rinnova ed allarga i suoi spazi all’interno della Casa della Salute.






...

“Tre giorni fa ho ricevuto una telefonata da un non meglio conosciuto giornalista di Mediaset che mi ha chiesto un’intervista sulla riapertura della Stazione di Sant’Anna. La mia disponibilità, per cultura personale, è massima con tutti perchè credo che i cittadini vadano informati in modo corretto.


6 ottobre 2022





5 ottobre 2022

...

“Quest’anno la Festa di San Francesco ha un significato profondo e straordinario perché la lampada votiva l’ha accesa il presidente della Repubblica Sergio Mattarella in memoria delle vittime del Covid-19 e per ringraziare tutti coloro, medici, infermieri, volontari, associazioni, istituzioni, che si sono adoperati durante la pandemia.




...

ROMA (ITALPRESS) – Dopo il riconoscimento avuto per la prima volta con la partecipazione alla parata del 2 giugno, gli operatori sanitari, sociosanitari e sociali, accanto alle istituzioni civili e militari, mondo del volontariato e della scuola, realtà caritative ed ecclesiali sono in prima fila nelle celebrazioni per la festa di San Francesco d’Assisi, patrono d’Italia.



...

Si sono tenute oggi ad Assisi, presso la Basilica Superiore, alla presenza di circa 800 bambini provenienti dalle scuole della zona, le celebrazioni ufficiali di San Francesco d'Assisi, patrono d'Italia, evento al quale hanno preso parte numerose Autorità politiche e religiose, tra cui il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella; il Ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese; il Ministro delle Infrastrutture Enrico Giovannini e il Ministro del Turismo, Massimo Garavaglia; Generale di Corpo d'Armata dell'Esercito Italiano, Francesco Paolo Figliuolo; il Sottosegretario di Stato al Ministero della Difesa, Stefania Pucciarelli e il Sottosegretario di Stato al Ministero della Salute, Pierpaolo Sileri.


...

“Una cerimonia straordinaria, dal profondo significato simbolico, quella di quest’anno che vede l’accensione della lampada votiva da parte del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, con l’olio che non sarà offerto come da consuetudine da una Regione italiana, ma dalla Fondazione Opera Santi Medici in memoria delle vittime del Covid-19 e  per ringraziare quanti, come medici, infermieri, operatori sanitari, istituzioni civili e militari, organizzazioni di volontariato, realtà caritative ed ecclesiali, che si sono impegnati per assistere e curare gli ammalati con professionalità e umanità”.



...

"La pandemia ci ha ricordato i nostri limiti. Ci ha costretti a ripensare a ciò che è essenziale e a ciò che è superfluo. Ci ha fatto toccare con mano quanto abbiamo bisogno gli uni degli altri". Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel suo messaggio all'Italia dopo la cerimonia di accensione della Lampada di San Francesco ad Assisi. sat/gtr


...

"Non ci arrendiamo alla logica di guerra, che consuma la ragione e la vita delle persone e spinge a intollerabili crescendo di morti e devastazioni. Che sta rendendo il mondo più povero e rischia di avviarlo verso la distruzione". Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel suo messaggio all'Italia dopo la cerimonia di accensione della Lampada di San Francesco ad Assisi. sat/gtr


4 ottobre 2022




...

I Block Devils iniziano alla grande la stagione dopo il successo in tre set di ieri sera, in un PalaBarton festante, sulla Vero Volley Monza. "In questo particolare momento della stagione, spiega il tecnico bianconero Andrea Anastasi, non mi lascio affascinare dal risultato in sé che resta ovviamente un bel risultato e molto importante, ma sottolineo come mi sia piaciuto moltissimo l'atteggiamento avuto dalla squadra, la volontà di uscire dai momenti difficili tutti insieme con una buona predisposizione tecnica e tattica".


...

Oltre sei milioni di euro sono stati destinati dalla Giunta Regionale, su proposta dell’assessore alle politiche abitative Enrico Melasecche, in favore dei Comuni umbri per integrare, mediante la concessione di contributi, i canoni di locazione dovuti annualmente dai conduttori di alloggi di proprietà pubblica o privata, titolari di contratti registrati.



...

C'é grande soddisfazione da parte di Sase, la società di gestione dell’aeroporto internazionale dell’Umbria, nel comunicare che anche nel mese di settembre i dati di traffico dello scalo hanno fatto registrare importanti incrementi: con 47.828 passeggeri transitati la crescita sul 2019 è infatti del 119% (i passeggeri furono 21.870), mentre sul 2015 (anno del precedente record) si attesta al +41%.


3 ottobre 2022

...

Grazie al Progetto Erasmus il liceo Sesto Properzio, che si avvia a concludere il suo settimo progetto europeo nell’ambito Erasmus con cui si intendono anche i partenariati tra scuole di vario ordine e grado, ha aperto le porte agli studenti delle scuole provenienti da Polonia, Germania, Ungheria e Bulgaria con cui collabora già da tempo all’insegna dell’interculturalità nel progetto Auf dem Weg in die Zukunft – On the way to the future.



...

In vista del prossimo 4 ottobre, giorno in cui ad Assisi verrà celebrata la festa di San Francesco, patrono d’Italia, con le tradizionali cerimonie che richiameranno migliaia di fedeli, pellegrini e turisti provenienti da tutto il territorio nazionale, il Questore di Perugia, Giuseppe Bellassai, ha previsto un’intensificazione dei servizi di controllo del territorio.




...

Si è conclusa giovedì sera, con il rientro della Colonna Mobile di Protezione civile della Regione Umbria da Senigallia l’attività di supporto alla popolazione delle zone alluvionate delle Marche, fornita dai funzionari del Servizio regionale di Protezione civile e dai volontari delle Organizzazioni di volontariato di Protezione civile dell’Umbria.