Aeroporto San Francesco: British Airways estende la programmazione dei nuovi collegamenti Perugia-Londra Heathrow

1' di lettura 26/01/2022 - Dopo che Ryanair ha posticipato a giugno l’avvio dei nuovi collegamenti tra diversi aeroporti italiani, tra cui Perugia, e Vienna, British Airways ha invece anticipato al 26 maggio il decollo della rotta Perugia – Londra Heathrow, inizialmente previsto per il 27 giugno, posticipando anche la fine dei voli dal 4 settembre al 2 ottobre.

Due mesi in più di programmazione per usufruire della rotta tri-settimanale (voli ogni giovedì, sabato e domenica) che va a potenziare il traffico sul Regno Unito, consentendo anche di usufruire dei numerosi voli in connessione operati da British.

Nel corso della stagione estiva 2022 Ryanair porterà a dieci le rotte programmate da/per l’aeroporto dell’Umbria, grazie alla conferma dei collegamenti su Londra Stansted e Malta che saranno nuovamente operativi da inizio marzo, Bruxelles Charleroi (dal 29 marzo), Cagliari (dal 1 maggio) Palermo e Catania (operativi tutto l’anno) ed al lancio dei nuovi voli su Barcellona (dal 29 marzo), Bucarest (dal 28 marzo), Vienna (dal 3 giugno) e Brindisi (al via dal 1 maggio).

Confermati i collegamenti Transavia con Rotterdam (dal 23 aprile) ed i voli su Tirana operati tutto l’anno da Albawings. Una programmazione che, al netto di una positiva evoluzione dell’attuale situazione pandemica, fa ben sperare per il recupero ed il superamento dei livelli di traffico pre-covid e che prevede 6 compagnie aeree operative all’aeroporto “San Francesco d’Assisi” con 4 collegamenti di linea nazionali e 9 internazionali.






Questo è un articolo pubblicato il 26-01-2022 alle 13:56 sul giornale del 27 gennaio 2022 - 121 letture

In questo articolo si parla di attualità, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cHBH





logoEV