COVID Umbria (10/03): giovedì altri 1.771 nuovi casi e 2 decessi, uno di Bastia Umbra

1' di lettura 10/03/2022 - La Regione ha aggiornato i dati relativi all'emergenza epidemiologica del Covid in Umbria.

Giovedì 10 marzo sono stati registrati 1.771 nuovi casi di contagio (erano 1.499 mercoledì), di cui 1.169 in provincia di Perugia, 504 in provincia di Terni e 98 'fuori Regione', che salgono quindi a 195.569 totali dall'inizio dell'epidemia, di cui gli attualmente positivi sono 12.446 (+1.102). Di questi, 147 sono ricoverati (+7), di cui 5 in terapia intensiva (=).

I tamponi eseguiti nell'ultimo giorno sono 2.685 con test molecolare e 8.866 con test antigenico rapido.

I deceduti sono 1.756 (+2). Le vittime sono di Bastia Umbra (la 58^ totale del Comune), di Todi (la 25^).

I guariti sono 181.367 (+667). Come sottolineato dalla Regione, "il paziente ufficialmente guarito è colui che risulta negativo in due test consecutivi, effettuati a distanza di 24 ore uno dall’altro".

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Assisi .
Per Whatsapp aggiungere il numero 376 0316332 alla propria rubrica e inviare un messaggio con scritto "Notizie ON".
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereassisi o Clicca QUI.





Questo è un articolo pubblicato il 10-03-2022 alle 12:10 sul giornale del 11 marzo 2022 - 157 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, niccolò staccioli, coronavirus, covid 19, emergenza coronavirus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cQ4w





logoEV
logoEV