Riattivata la scala mobile di Porta Nuova

1' di lettura 15/06/2022 - L’amministrazione comunale rende noto che la scala mobile di Porta Nuova è stata riattivata ed è funzionante. Grazie alla volontà e all’impegno dell’amministrazione comunale e in collaborazione con la società concessionaria che gestisce il parcheggio, l’infrastruttura meccanizzata è stata riattivata nei giorni scorsi.

È tuttora in fase di taratura il sistema dei sensori, il che ha determinato alcuni fermi temporanei, ma di fatto la scala è stata utilizzata ed è tuttora fruibile dall’utenza.

Come è noto, la vicenda della scala mobile è stata particolarmente complessa e il Comune ha dovuto investire somme proprie in surroga al concessionario al fine di garantire il ripristino della funzionalità del percorso meccanizzato.

È in corso la progettazione di un nuovo sistema di risalita meccanizzata dedicato al parcheggio di Porta Nuova, volto anche all’abbattimento delle barriere architettoniche, il cui finanziamento è stato già inserito nel bilancio comunale, che andrà in futuro a integrare la scala mobile.

I rapporti tra il Comune e concessionario sono disciplinati da una convenzione del 2004 con integrazione del 2014 e in questo quadro normativo si sono dovute districare le relazioni per giungere alla riattivazione, dopo i collaudi meccanici eseguiti alcuni mesi fa.

Il ripristino della scala mobile è stato fortemente voluto dall’amministrazione comunale in coincidenza con l’inizio della ripresa della stagione estiva per accogliere l’arrivo dei gruppi turistici che, dopo due anni di pandemia, stanno tornando nella Città Serafica.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Assisi .
Per Whatsapp aggiungere il numero 376 0316332 alla propria rubrica e inviare un messaggio con scritto "Notizie ON".
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereassisi o Clicca QUI.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-06-2022 alle 10:51 sul giornale del 16 giugno 2022 - 112 letture

In questo articolo si parla di attualità, assisi, comune di assisi, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dbfQ





logoEV
logoEV