SEI IN > VIVERE ASSISI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Navetta gratuita nei fine settimana dai parcheggi al centro storico: progetto sperimentale in vista del Piano di mobilità sostenibile

2' di lettura
160

L’amministrazione comunale ha disposto l’attivazione in via sperimentale di un servizio di collegamento tra Santa Maria degli Angeli (parcheggio della Stazione) e il centro storico di Assisi. La finalità è di alleggerire il traffico dell’acropoli sopratutto durante i fine settimana, decongestionando la viabilità e contemporaneamente offrendo un servizio gratuito ai turisti e ai cittadini.

La navetta, che come detto è gratuita, è stata sperimentata in alcuni ‘ponti’ di alta stagione e viene introdotta da questo fine settimana, oggi e domani, e anche per il prossimo, 3 e 4 settembre, dal momento che si prevedono ancora importanti flussi turistici per le molteplici iniziative in programma nel centro storico (tra cui si ricorda il Cortile di Francesco e Assisi in the wire solo per citare due tra le tante manifestazioni del primo week end di settembre).

Con il servizio di navetta si vuole collegare il parcheggio pubblico gestito da Saba a Santa Maria degli Angeli - agevole da raggiungere in auto - al centro storico, dalla stazione ferroviaria per l’esattezza, prevedendo anche fermate in tutti i parcheggi che circondano il centro storico così da far salire coloro che lasciano l’auto e portarli fino al centro storico, servizio gratuito che può essere utilizzato anche dai residenti nel comune di Assisi che, si ricorda, possono parcheggiare gratuitamente le prime due ore e pagare solo 0,70€/ora nelle successive.

La navetta gratuita ed ecosostenibile effettua per la precisione 14 corse giornaliere, con orario dalle 11 alle 19, nel tratto dal parcheggio Stazione a Piazza Matteotti (transitando davanti a tutti i parcheggi della circonvallazione di Assisi - Parcheggio Giovanni Paolo II porta san Pietro - Parcheggio Mojano- Parcheggio Porta Nuova - Parcheggio Piazza Matteotti).

Il vice sindaco, che ha la delega alla viabilità, ha spiegato che “è una misura in corso di sperimentazione finalizzata a individuare soluzioni adeguate e idonee per decongestionare la città nei periodi di alta stagione o di particolare affluenza come in questi due fine settimana. E ogni proposta, una volta verificata, sarà inserita nel Pums (Piano urbano della mobilità sostenibile) del 2023”.

Per Vivere Assisi  è attivo il servizio di notizie in tempo reale anche su:

Iscriviti ai nostri canali per non perderti nulla!



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-08-2022 alle 16:41 sul giornale del 29 agosto 2022 - 160 letture






qrcode