Sir Safety Susa PG: al lavoro, concentrati sulla I partita di campionato contro Monza

3' di lettura 29/09/2022 - Dopo il successo nel test amichevole di mercoledì 28 settembre a Siena, i Block Devils prendono di nuovo possesso dell'impianto di Pian di Massiano, perché giovedì pomeriggio è in programma l'allenamento tecnico che darà definitivamente il via al countdown in vista della prima giornata di Superlega, domenica 2 ottobre alle ore 15:30, in casa contro la Vero Volley Monza. Cambia dunque il lavoro in campo per Anastasi ed il suo staff che in questi ultimi tre giorni si concentreranno maggiormente sull' avversario di turno e sulle dinamiche tecnico-tattiche necessarie per affrontare al meglio il match.

Subito un test probante in arrivo per i bianconeri, l'esordio stagionale vedrà in campo dall'altra parte della rete una Vero Volley Monza reduce da un'ottima annata (finale di Supercoppa, vittoria della Cev Cup) e con ambizioni importanti anche per la stagione alle porte. La società della presidentessa Alessandra Marzari, confermato in toto lo staff tecnico a partire dal capo allenatore Eccheli, ha infatti operato con idee chiare sul mercato estivo allestendo un roster di ottima caratura tecnica e completo in ogni reparto. Confermato lo zoccolo duro della passata stagione, dall'opposto tedesco Grozer ai centrali Galassi e Beretta (entrambi ex bianconeri), dallo schiacciatore bielorusso Davyskiba al libero Federici, il club brianzolo ha inserito diversi elementi di caratura internazionale. Completamente nuova la cabina di regia affidata al nazionale brasiliano Caciopa ed in seconda battuta al croato Visic.

Il recente infortunio subito proprio da Caciopa (al quale vanno i migliori auguri per una pronta guarigione) consegna al classe '98 slavo le chiavi della squadra per il match di domenica. A dar manforte al reparto centrale è arrivato da Taranto il centrale Di Martino, a tirar forte in posto 4 e dai nove metri il canadese Maar, la passata stagione a Cisterna, ad allungare la rotazione di Eccheli l'altro canadese Szwarc, atleta possente e dalle grandi altezze utilizzabile sia come centrale (come quando gioca in nazionale) che come opposto (come a Cisterna, suo ultimo club). Completano l'organico un gruppo di giovani interessantissimi e di sicuro avvenire come il secondo libero classe 2000 Pirazzoli, come lo schiacciatore finlandese classe 2003 Marttila e come il classe 2005 Magliano, schiacciatore campione d'Europa con la nazionale under 18.

È un cliente scomodo Monza, squadra molto quadrata da un punto di vista tattico che fa da diversi anni della correlazione muro-difesa uno dei suoi principali punti di forza, che dispone di un attacco di palla alta di alto livello con Grozer e Maar certamente come perni, e che ha nella propria faretra un servizio sempre pericoloso con la triade Grozer-Maar-Davyskiba in grado di mettere in difficoltà qualsiasi dispositivo di ricezione avversario. Chiaramente l'infortunio di Caciopa cambia un po' il piano tattico brianzolo, sia come distribuzione di gioco che dove velocità di uscita della palla, ma il croato Visic, a Monza già dalla fine del mese di agosto, offre ampie garanzie nel ruolo.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Assisi .
Per Whatsapp aggiungere il numero 376 0316332 alla propria rubrica e inviare un messaggio con scritto "Notizie ON".
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereassisi o Clicca QUI.







Questo è un articolo pubblicato il 29-09-2022 alle 21:27 sul giornale del 30 settembre 2022 - 28 letture

In questo articolo si parla di sport, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dsN3





logoEV
logoEV