SEI IN > VIVERE ASSISI > SPORT
articolo

Volley: Block Devils partiti alla volta di Padova, in cerca della quarta vittoria consecutiva

4' di lettura
60

Dopo la seduta di lavoro tecnico e di studio tattico di stamattina, i bianconeri sono partiti oggi, 22 ottobre nel primo pomeriggio, alla volta di Padova dove domani pomeriggio affronteranno i padroni di casa della Pallavolo Padova. Fischio d'inizio alla Kioene Arena per le ore 18:00 con diretta TV su Raisport e diretta streaming sulla piattaforma web Volleyballworld.tv.

È il libero bianconero Massimo Colaci a presentare la sfida. "Padova è una squadra che gioca bene, ricca di entusiasmo, che regala poco e con caratteristiche secondo me ben precise a partire dal servizio. Hanno degli ottimi battitori in salto, penso in particolare a due giocatori, ed hanno dei centrali molto bravi nella battuta flot. Cercheranno sicuramente di metterci in difficoltà per farci giocare qualche palla alta in più, dovremo essere pazienti e molto bravi a giocare le azioni lunghe". Rosa al completo per coach Anastasi che, fedele al suo credo di dare continuità e rotazione a tutti i giocatori a disposizione, potrebbe anche stavolta apportare delle modifiche al sestetto di partenza. Decisiva in tal senso l'ultima rifinitura domattina alla Kioene Arena quando i bianconeri saggeranno l'impianto di gioco.

Al netto di possibili variazioni, il 6+1 iniziale potrebbe essere quello con Giannelli in regia, Rychlicki in diagonale, Russo e Solè coppia di centrali, Leon e Semeniuk martelli ricevitori e Colaci libero. Perugia va a caccia della quarta affermazione in campionato e dovrà giocare la sua migliore pallavolo per farlo perché di fronte troverà un avversario, la Pallavolo Padova, certamente in buona condizione e cliente assolutamente scomodo. Due vittorie nelle prime tre gare di campionato per i ragazzi di coach Cuttini che hanno saputo avere la meglio di due club di rango come Modena e Civitanova. Padova viene dallo stop della terza giornata e Cisterna e, di fronte al proprio pubblico, avrà certamente sete di riscatto.

Cuttini dovrebbe presentare inizialmente l'ex Saitta in cabina di regia con il serbo Petkovic in diagonale, Canella (prodotto del vivaio patavino) e Crosato (cresciuto nelle giovanili del Volley Treviso) al centro della rete, il giapponese Takahashi ed il bulgaro ex Verona Asparuhov in posto quattro con il tedesco ex Trento Zinger a presidiare la seconda linea. La potenza di Petkovic e le qualità tecniche di Takahashi sono certamente i punti di riferimento di Saitta nel gioco d'attacco di Padova con i Block Devils che dovranno fare buona guardia in particolare sui due giocatori se vorranno far propria la contesa.

PRECEDENTI

Ventidue i precedenti tra le due formazioni. Diciannove le vittorie della Sir Safety Susa Perugia, tre le affermazioni della Pallavolo Padova. L'ultimo confronto diretto lo scorso 20 febbraio nel match di ritorno della regular season 2021-2022 con vittoria dei bianconeri al PalaBarton 3-1 (19-25, 25-22, 25-22, 25-13).

EX DELLA PARTITA

Un solo ex in campo e gioca con la maglia di Padova. Si tratta del regista patavino Davide Saitta, a Perugia in serie A2 nella stagione dal 2010-2011.

DIRETTA TV SU RAISPORT E STREAMING SU VOLLEYBALLWORLD.TV

Il match di domani tra Padova e Perugia sarà visibile in diretta TV su Raisport ch. 58 a partire dalle ore 18:00 con il commento live di Maurizio Colantoni ed Andrea Lucchetta. Diretta streaming anche sulla piattaforma web Volleyballworld.tv a partire dalle ore 18:00.

DIRETTA SUI CANALI SOCIAL

La voce dell'ufficio comunicazione, direttamente dalla tribuna stampa della Kioene Arena, racconterà live alle ore 18:00 Padova-Perugia sui canali social della società bianconera.

DIFFERITA DEL MATCH SU UMBRIA TV

Un'ampia sintesi di Padova-Perugia sarà trasmessa in replica lunedì alle ore 20:30 sul canale 10 di Umbria TV, televisione ufficiale della Sir Safety Susa Perugia. Martedì nuovo appuntamento con "Golden Set", il programma di approfondimento sui Block Devils in onda sempre su Umbria TV alle ore 21:30. Ospiti in studio di Federica Monarchi e Marco Cruciani per la Sir Safety Susa Perugia saranno il regista Simone Giannelli ed il centrale Flavio Gualberto.

PROBABILI FORMAZIONI:

PALLAVOLO PADOVA: Saitta-Petkovic, Canella-Crosato, Takahashi-Asparuhov, Zinger libero. All. Cuttini.

SIR SAFETY SUSA PERUGIA: Giannelli-Rychlicki, Russo-Solè, Leon-Semeniuk, Colaci libero. All. Anastasi.

Arbitri: Massimiliano Giardini - Roberto Boris

Per Vivere Assisi  è attivo il servizio di notizie in tempo reale anche su:

Iscriviti ai nostri canali per non perderti nulla!





Questo è un articolo pubblicato il 22-10-2022 alle 15:38 sul giornale del 24 ottobre 2022 - 60 letture






qrcode