Aeroporto dell'Umbria: confermato il trend di crescita, ad ottobre transitati 42.743 passeggeri

1' di lettura 02/11/2022 - La SASE, società di gestione dell’aeroporto internazionale dell’Umbria, è lieta di comunicare che anche ottobre conferma il trend di crescita registrato in questo anno record: nell’ultimo mese di programmazione voli della stagione Iata “Summer 2022” sono stati 42.743 i passeggeri transitati presso lo scalo umbro, pari ad una crescita del +114% sul 2019 e del +66% sul 2015 (anno del precedente record mensile del mese di ottobre e del precedente record annuale).

I movimenti aerei sono stati 580, in crescita del +55% sul 2019 e del +9% sul 2015. Un risultato che consente di totalizzare nei primi dieci mesi dell’anno 334.034 passeggeri (+78% sul 2019, +33% sul 2015), chiudendo una stagione estiva da record che ha visto operativo un network di 16 collegamenti, effettuati da 8 compagnie aeree con picchi di oltre 2.400 passeggeri giornalieri.

Con l’orario invernale, in vigore fino al 26 marzo prossimo, Ryanair conferma le rotte da/per Catania (2 voli settimanali), Palermo (2 voli settimanali), Malta (2 voli settimanali) e Londra Stansted (4 voli settimanali), Wizz Air opererà i voli bi-settimanali da/per Tirana e, dal 7 dicembre, la nuova rotta su Cluj-Napoca mentre Albawings effettuerà due collegamenti settimanali con Tirana.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Assisi .
Per Whatsapp aggiungere il numero 376 0316332 alla propria rubrica e inviare un messaggio con scritto "Notizie ON".
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereassisi o Clicca QUI.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-11-2022 alle 15:11 sul giornale del 03 novembre 2022 - 28 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dzKq





logoEV
logoEV
qrcode