La Sir Sicoma Monini Pg esordisce alla grande in Champions, travolta Lubiana per 3-0

3' di lettura 10/11/2022 - Non poteva esserci miglior esordio per i Block Devils in Champions, che nella prima giornata della Pool E liquidano i sloveni dell'Ach Volley Lubiana in tre set con punteggi netti, il secondo addirittura per 25-16. Mister Anastasi da ampio spazio alle seconde linee, che poi seconde non sono considerando i nomi degli atleti.

Con Leon ancora a riposo cautelare, restano fuori anche Rychlicki, Giannelli, Russo e Colaci. Gli altri tutti in campo a rotazione. Inizio del primo set combattuto, punto su punto, da ambo le squadre poi il break di Perugia che va sul 13-10. Serie consecutiva di ace da parte di Oleh Plotnytskyi, che porta Perugia sul 15-10, ma Lubiana non ci sta e si rifà sotto arrivando al 15-13. I bianconeri però mantengono sempre un vantaggio di sicurezza e chiudono il primo set sul 25-19.

Secondo set senza storia, la Sir Safety Sicoma PG prende subito il largo arrivando a punteggi con differenze abissali, 7-3, 9-3, fino ad arrivare al punteggio massimo di 18-10. I bianconeri chiudono il set sul 25-19.

Nel terzo set parte partono bene i sloveni, che arrivano sul 5-2, poi Perugia ingrana la marcia giusta e pian piano recupera terreno, fino ad arrivare al sorpasso portandosi sul 16-14. Da lì in avanti i Block Devils vanno spediti verso la vittoria, fino a che Cardenas con un ace chiude il set, la partita e l'incontro sul 25-19.

Ottima la prova della squadra di Anastasi che gioca una pallavolo molto bella, a tratti spettacolare. Molto bene Herrera, Plotnytskyi, Semeniuk e Ropret, che é anche Mpv della serata (una specie di derby per lui considerando che é sloveno). Per il momento la Champions va in archivio, e subito concentrati sulla Superlega, perchè sabato si va a Piacenza per la settima giornata contro il team guidato dal grande ex Bernardi.

I COMMENTI

Gregor Ropret (Sir Sicoma Monini Perugia): "Una bella partita per la squadra e soprattutto per noi che abbiamo meno occasioni di giocare. Credo che la squadra abbia fatto una buona prestazione giocando una bella pallavolo e questa partita ci è stata molto utile anche per prendere ritmo di gioco. Sono felice per la vittoria ed è stato divertente giocare contro i miei amici. All'inizio è stato difficile, ma poi siamo tutti professionisti ed abbiamo fatto il massimo ognuno per la propria squadra".

IL TABELLINO

SIR SICOMA MONINI PERUGIA - ACH VOLLEY LUBIANA 3-0

Parziali: 25-19, 25-16, 25-19

SIR SICOMA MONINI PERUGIA: Ropret 4, Herrera 12, Solè 8, Mengozzi 3, Plotnytskyi 16, Semeniuk 10, Piccinelli (libero), Cardenas 5. N.e.: Leon, Giannelli, Rychlicki, Russo, Flavio, Colaci (libero). All. Anastasi, vice all Valentini.

ACH VOLLEY LUBIANA: Todorovic 1, Gjorgiev 9, Koncilja 3, Masulovic 5, Sket 8, Kok 5, Kovacic (libero), Videcnik 1, Sen 3, Bosnjak, Sestan. N.e.: Mejal. All. Gacic, vice all. Satler.

Arbitri: Koen Luts - Sinisa Ovuka

LE CIFRE

PERUGIA: 12 b.s., 13 ace, 68% ric. pos., 34% ric. prf., 57% att., 6 muri.

LUBIANA: 11 b.s., 1 ace, 27% ric. pos., 15% ric. prf., 40% att., 6 muri.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Assisi .
Per Whatsapp aggiungere il numero 376 0316332 alla propria rubrica e inviare un messaggio con scritto "Notizie ON".
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereassisi o Clicca QUI.







Questo è un articolo pubblicato il 10-11-2022 alle 00:38 sul giornale del 11 novembre 2022 - 30 letture

In questo articolo si parla di sport, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dBGa





logoEV
logoEV
qrcode