Sir Safety Susa PG inarrestabile, supera 3-0 Modena e colleziona la 13esima vittoria consecutiva

2' di lettura 25/11/2022 - Un'altra ottima prova dei bianconeri che, pur facendo giocare qualche "riserva", continua nella serie impressionante di vittorie. Partita senza storia per i canarini di Modena che lottano solo nel terzo set. I Block Devils con questa vittoria si portano a 27 punti, con 11 di distacco dalla seconda in classifica (Trento).

Nel sestetto iniziale Perugia rinuncia, per il turn over, a Flavio e Rychlicki e schiera Piccinelli libero, Leon e Semeniuk schiacciatori, Giannelli in regia, Solé e Russo centrali e Herrera opposto. Modena replica con Rossini libero, Bruno in regia, Stankovic e Sanguinetti centrali, Ngapeth e Rinaldi schiacciatori e Lagumdzija opposto.

Primo set con Perugia che parte subito bene e punto su punto prende un vantaggio che Modena non riesce più a colmare, grazie a due ace di Russo e Herrera che portano i bianconeri sul 16-10 e agli 8 break contro i due dei canarini. Perugia chiude il set 25-17, con un errore di battuta di Rinaldi.

Secondo set sulla falsariga del primo, Perugia sempre avanti per poi allungare su Modena con Herrera (MVP della serata) che timbra 5 punti. La squadra di Giani cerca di reagire con Ngapeth, ma non c'é niente da fare, chiude Semeniuk sul 25-16.

Terzo set molto più combattuto. Perugia tira il fiato e cala d'intensità, dando modo a Modena di rimanere molto più a lungo nel match. Si arriva così sul 13 pari, Perugia tenta l'allungo ma Modena non ci sta e agguanta il pari 18-18. Riparte Perugia e con un due muri di Solè torna prima in vantaggio 21-19 e poi chiude la partita sul 25-20.

I COMMENTI

Simone Giannelli (Sir Safety Susa Perugia): "Abbiamo fatto un'ottima prestazione in primis in ricezione, ho avuto la fortuna di avere spesso palla in testa. Poi direi che siamo stati attenti un po' in tutti i fondamentali. Contro Modena è sempre difficile giocare, c'era bisogno di una partita concreta e l'abbiamo fatta".

IL TABELLINO

      

SIR SAFETY SUSA PERUGIA - VALSA GROUP MODENA 3-0

Parziali: 25-17, 25-16, 25-20

SIR SAFETY SUSA PERUGIA: Giannelli 1, Herrera 13, Russo 11, Solè 7, Leon 11, Semeniuk 10, Piccinelli (libero), Colaci (libero), Ropret. N.e.: Plotnytskyi, Flavio, Mengozzi, Rychlicki, Cardenas. All. Anastasi, vice all Valentini.

VALSA GROUP MODENA: Bruno 2, Lagumdzija 10, Sanguinetti 3, Stankovic 2, Ngapeth 7, Rinaldi 7, Rossini (libero), Sala 1, Salsi, Krick 1. N.e.: Bossi, Marechal, Pope, Gollini (libero). All. Giani, vice all. Carotti.

Arbitri: Marco Zavater - Massimiliano Giardini

LE CIFRE

PERUGIA: 15 b.s., 4 ace, 53% ric. pos., 28% ric. prf., 57% att., 12 muri.

MODENA: 12 b.s., 2 ace, 45% ric. pos., 21% ric. prf., 37% att., 2 muri.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Assisi .
Per Whatsapp aggiungere il numero 376 0316332 alla propria rubrica e inviare un messaggio con scritto "Notizie ON".
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereassisi o Clicca QUI.







Questo è un articolo pubblicato il 25-11-2022 alle 01:55 sul giornale del 26 novembre 2022 - 22 letture

In questo articolo si parla di sport, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dERC





logoEV
logoEV
qrcode