SEI IN > VIVERE ASSISI > CRONACA
articolo

Bastia Umbra: polizia fa un controllo ad un uomo in detenzione domiciliare. Gli agenti gli salvano la vita

1' di lettura
242

Durante i controlli nei confronti di soggetti sottoposti a misure restrittive della libertà personale in regime di detenzione domiciliare, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Assisi hanno prestato soccorso ad un uomo, classe 1971, residente a Bastia Umbra che aveva accusato un malore.

Gli operatori, infatti, nel corso delle verifiche all'interno dell'abitazione del destinatario del provvedimento, hanno visto l'uomo, affetto da problemi di salute, lamentare un acuto dolore al petto, verosimilmente causato da un attacco cardiaco.

Dopo averlo immediatamente soccorso e compresa la gravità della situazione, gli agenti lo hanno accompagnato presso il Pronto Soccorso di Assisi e affidato alle cure dei sanitari.

Per Vivere Assisi  è attivo il servizio di notizie in tempo reale anche su:

Iscriviti ai nostri canali per non perderti nulla!



Questo è un articolo pubblicato il 29-11-2022 alle 15:59 sul giornale del 30 novembre 2022 - 242 letture






qrcode