Bastia Umbra: tenta di eludere i controlli della polizia, arrestato 41enne pregiudicato

2' di lettura 14/01/2023 - Mentre erano impegnati in un posto di controllo a Bastia Umbra, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Assisi e gli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Umbria Marche hanno notato un'auto sospetta che, alla vista della pattuglia, ha accelerato repentinamente per tentare eludere i controlli e far perdere le proprie tracce.

Gli operatori si sono subito messi all'inseguimento del veicolo che, dopo aver imboccato un vicolo cieco, è stato fermato poco dopo in via Terminillo. I poliziotti hanno quindi identificato il conducente e il passeggero, entrambi cittadini italiani, rispettivamente classe 1981 e 1985, pregiudicati, che, fin da subito, sono apparsi visibilmente agitati. Dagli accertamenti, infatti, è emerso che il 41enne era sottoposto alla misura della Sorveglianza Speciale, con obbligo di soggiorno nel Comune di Bevagna, della durata di 2 anni, 6 mesi e 16 giorni, ripristinata dal Tribunale di Sorveglianza di Perugia – Sezione Misure di Prevenzione, con provvedimento dello scorso 25 ottobre.

L'uomo, inoltre, risultava essere inottemperante alle prescrizioni imposte dall'Autorità. Gli agenti, considerati i precedenti dei due uomini, li hanno sottoposti a perquisizione che ha dato esito positivo nei confronti del conducente. Il 41enne è stato trovato in possesso di una grossa tronchese della quale non è riuscito a fornire una motivazione attendibile.

Accompagnato presso gli uffici del Commissariato di Assisi per le attività di rito, è stato arrestato per il reato di inosservanza degli obblighi e delle prescrizioni della Sorveglianza Speciale. Nella mattinata odierna, all'esito del processo, l'arresto è stato convalidato ed è stato disposto per l'uomo l'obbligo di firma. Il 41enne è stato anche deferito all'Autorità Giudiziaria per il reato di porto ingiustificato di strumenti atti allo scasso. La tronchese, invece, è stata sottoposta a sequestro.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Assisi .
Per Whatsapp aggiungere il numero 376 0316332 alla propria rubrica e inviare un messaggio con scritto "Notizie ON".
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereassisi o Clicca QUI.





Questo è un articolo pubblicato il 14-01-2023 alle 13:55 sul giornale del 16 gennaio 2023 - 64 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dM7R





logoEV
logoEV
qrcode