SEI IN > VIVERE ASSISI > SPORT
articolo

Volley: continua la marcia della Sir Safety Susa PG, battuta anche Padova. 3-0 al PalaBarton

2' di lettura
50

Quasi non fa più notizia il cammino vittorioso dei Black Devils, che si sbarazzano di Padova in tre set, soffrendo solo nel primo e collezionando la 15esima vittoria consecutiva. Russo Mvp dell'incontro. Domenica gara importante a Modena.

Anastasi sceglie di mettere Herrera in posto due e Russo-Mengozzi in posto tre.

Nel primo set Perugia é in affanno da subito, fallosa in ricezione e poco incisiva in attacco. Padova invece gioca bene, ne approfitta e scappa via raggiungendo un vantaggio massimo di 5 punti. Ma i bianconeri si svegliano all'improvviso, e raggiungono i patavini sul 17 pari. Dopodiché niente ferma più i Block Devils, che chiudono il set sul 25-22.

Secondo set più equilibrato, almeno nella prima parte, con il punteggio altalenante fino al 16-15 per la Sir Safety Susa. Poi Perugia ingrana la marcia e per Padova si buio pesto, chiude il set, al terzo tentativo, Russo sul 25-21.

Terzo set praticamente senza storia, con Perugia sempre avanti di 5-6 punti rispetto a Padova fino a due terzi dell'ultimo parziale. I patavini hanno uno scatto di orgoglio e riescono a ridurre le distanze, con Saitta, fino a -3 sul 21-18 per i bianconeri. Ma Mengozzi prima e due errori del Padova poi, chiudono il set e l'incontro sul 25-21.

I COMMENTI

Stefano Mengozzi (Sir Safety Susa Perugia): "Sono contento che il coach mi abbia dato spazio, sono contento per i tre punti, per la squadra e per il percorso che stiamo facendo. Poi sono ovviamente felice di aver dato il mio contributo. Il primo set loro è stato duro, loro hanno ricevuto molto bene. Poi siamo cresciuti in battuta nel secondo e terzo parziale portando a casa il match".

SIR SAFETY SUSA PERUGIA - PALLAVOLO PADOVA 3-0

Parziali: 25-22, 25-21, 25-21

SIR SAFETY SUSA PERUGIA: Giannelli 4, Herrera 14, Mengozzi 5, Russo 7, Leon 14, Semeniuk 9, Colaci (libero), Cardenas. N.e.: Plotnytskyi, Ropret, Rychlicki, Solè, Flavio, Piccinelli (libero). All. Anastasi, vice all Valentini.

PALLAVOLO PADOVA: Saitta 2, Petkovic 11, Volpato 3, Canella 2, Takahashi 13, Asparuhov 10, Zinger (libero), Zoppellari, Guzzo, Gardini, Crosato 1, Desmet. N.e.: Gengia, Lelli (libero). All. Cuttini, vice all. Trolese.

Arbitri: Alessandro Pietro Cavalieri - Marco Zavater

LE CIFRE

PERUGIA: 17 b.s., 7 ace, 47% ric. pos., 24% ric. prf., 56% att., 6 muri.

PADOVA: 15 b.s., 3 ace, 38% ric. pos., 14% ric. prf., 47% att., 3 muri.





Questo è un articolo pubblicato il 16-01-2023 alle 13:08 sul giornale del 17 gennaio 2023 - 50 letture






qrcode